Concertisti Classica, la musica classica in Italia
La Musica Classica in Italia
Cerca
Chiudi questa casella di ricerca.
Zubin Mehta chiude l’86° Festival del Maggio Musicale Fiorentino
Il direttore emerito a vita protagonista del concerto sinfonico corale che suggella il Festival a tre mesi esatti dall’inaugurazione; al pianoforte, al debutto al Maggio, Alexander Gadjiev
Organizzato da: Fondazione Teatro del Maggio Musicale Fiorentino

Fondazione Teatro del Maggio Musicale Fiorentino Presenta

“ 86° Festival del Maggio Musicale Fiorentino ”
Giovedì 13 giugno 2024, a tre mesi esatti dell’inaugurazione lo scorso 13 aprile, si chiude il ricco cartellone dell’86° Festival del Maggio Musicale Fiorentino. Se l’apertura era stata affidata al direttore principale Daniele Gatti, sarà  Zubin Mehta, direttore emerito a vita, a salire sul podio della Sala a lui intitolata per il concerto sinfonico corale conclusivo. 

Alla guida dell’Orchestra e del Coro del Maggio, nella Sala a lui intitolata, il maestro Mehta impagina brani di Hugo Wolf, Frédéric Chopin e Antonín Dvořák; solista al pianoforte è Alexander Gadjiev che si esibisce per la prima volta al Teatro del Maggio, il coro è istruito da Lorenzo Fratini.

Il concerto, che segna un ulteriore sold out per quest’edizione del Festival, si svolge a pochi giorni dalle due prestigiose tournée che vedranno nuovamente protagonista Zubin Mehta insieme all’Orchestra e al Coro del Maggio, prima in Cina a Tianjin  e a Beijing ( 19 – 23 giugno)  e poi in luglio al Festival di Lubjana.

L’attesa serata si apre con un brano meno noto, la ballata gotica ‘Der Feuerreiter’ del grande liederista Hugo Wolf (1860 – 1903), tratto  dalla sua raccolta di 12 Lieder sulle poesie di Eduard Mörike e qui proposta  nella versione per core e orchestra del 1892: il brano narra la folle corsa di un misterioso ‘cavaliere del fuoco’ che troverà la morte nel sacrilego tentativo di domare l’incendio di un mulino con la croce e l’utilizzo di formule magiche.

A seguire, il Concerto n. 2 in fa minore per pianoforte e orchestra op. 21 di Frédéric Chopin, uno dei brani più amati del compositore. Scritto tra il 1829 e l’inizio del 1830, fu eseguito per la prima volta a Varsavia il 17 marzo di quell’anno, con lo stesso autore, allora diciannovenne, al pianoforte. La partitura riporta la dedica alla contessa Delphine Potocka, ma ad ispirare il celebre Concerto fu l’amore platonico del compositore per Konstancja Gladkowoska, un’allieva di canto del Conservatorio di Varsavia.

Protagonista al pianoforte sarà Alexander Gadjiev, al suo debutto assoluto al Teatro del Maggio. Il 29enne musicista goriziano è considerato tra i più valenti pianisti del panorama internazionale e nel corso della sua già intensa carriera si è aggiudicato numerosi premi,  tra cui il primo premio al Concorso Internazionale di Sydney 2021, quello del Montecarlo “World Piano Masters” e del 42° Premio Abbiati come miglior solista per l’anno 2022.

Chiude il concerto la Sinfonia n. 7 in re minore op. 70 di Antonín Dvořák: questa nacque all’epoca dei primi successi internazionali del suo autore; e fu la Società Filarmonica di Londra a commissionare al maestro boemo questa nuova sinfonia, grazie all’entusiasmo suscitato da un ciclo di concerti tenuti nel 1884 nella capitale britannica, città dove Dvořák era conosciuto e stimato soprattutto per la trasposizione orchestrale delle Danze slave, composizioni spiccatamente folkloristiche e particolarmente apprezzate dal pubblico inglese.

Zubin Mehta chiude l’86° Festival del Maggio Musicale Fiorentino

Altre informazioni di interesse

Il concerto sarà trasmesso in diretta su Rai Radio 3.

Interpreti

Direttore Zubin Mehta
Orchestra e Coro del Maggio Musicale Fiorentino
Maestro del Coro Lorenzo Fratini
Pianoforte Alexander Gadjiev

Programma

Hugo Wolf
Da Mörike Lieder: “Der Feuerreiter” per coro e orchestra

Frédéric Chopin
Concerto n. 2 in fa minore per pianoforte e orchestra op. 21

Antonín Dvořák
Sinfonia n. 7 in re minore op. 70

Chi organizza

Correlati

Festival del Maggio Musicale Fiorentino, il cartellone lirico inaugura . . .

In omaggio a Puccini nel centenario della scomparsa;; sold out per tutte le . . .

Ti potrebbe interessare

Concertisti Classica

cc_concertisti_classica_g_b_r
ADV-G2
Ti potrebbe interessare
  • Da non perdere

    Approfondimenti

    Concerti

    Opera

    Stagione Concertistica

    Festival

    Rome Chamber Music Festival 2024 | XXI edizione

    Dal 17 Giugno. Terminato il 20 Giugno ’24

    Nume Academy & Festival 2024 | 7ª edizione – Cortona

    Dal 17 Giugno. Terminato il 23 Giugno ’24

    Festival Toscano di Musica Antica 2024, Pisa

    Dal 27 Giugno. Terminato il 7 Luglio ’24

    Trasimeno Music Festival 2024 | 19ª edizione

    Dal 27 Giugno. Terminato il 3 Luglio ’24

    67° Festival dei Due Mondi di Spoleto

    Dal 28 Giugno. Terminato il 14 Luglio ’24

    Amiata Piano Festival 2024 | XIX edizione

    Dal 29 Giugno al 1 Settembre ’24

    Concorsi

    Notizie