Concertisti Classica, la musica classica in Italia
La Musica Classica in Italia
Cerca
Chiudi questa casella di ricerca.
Venezia, Myung-Whun Chung torna al Teatro Malibran nella doppia veste di direttore e solista
Con l’Orchestra de La Fenice il celebre maestro coreano proporrà composizioni di Beethoven e Brahms

Fondazione Teatro La Fenice Presenta

“ Stagione Sinfonica 2023- 24 ”
Myung-Whun Chung fa ritorno a Venezia nella doppia veste di direttore e solista al pianoforte: alla guida dell’Orchestra de La Fenice, il celeberrimo maestro coreano sarà protagonista del doppio concerto in programma al Teatro Malibran venerdì 22 e sabato 23 marzo 2024.

Il concerto è il secondo dei tre appuntamenti diretti da Chung nell’ambito della Stagione Sinfonica 2023-24 del Teatro La Fenice, dopo il dittico Beethoven – Stravinskij dello scorso dicembre e prima del Requiem di Verdi in programma nella Settimana Santa.

Ad aprire la serata, un brano che non compare di frequente in locandina, il Concerto per pianoforte, violino, violoncello e orchestra in do maggiore op. 56 di Ludwig van Beethoven. Noto comunemente come Triplo Concerto, fu composto durante le estati 1803 e 1804, e sebbene dedicato al principe Lobkowitz, mecenate del compositore, molto probabilmente fu scritto per l’arciduca Rodolfo d’Austria, a cui Beethoven aveva da breve tempo iniziato ad impartire lezioni di pianoforte.

Eseguito per la prima volta in pubblico nel 1808 a Vienna, il pezzo, definito  “Sinfonia concertante” dal suo autore, rappresenta un unicum nella produzione concertistica di Beethoven, che qui volle rifarsi al brillante ed estroverso sonatismo e concertismo parigino.

Nella seconda parte del programma, Chung propone la Sinfonia n. 4 in mi minore op. 98 di Johannes Brahms. Scritta  fra il 1884 e 1885, la composizione fu accolta calorosamente fin dalla prima esecuzione nell’ottobre 1885 con l’orchestra della Cappella ducale di Meiningen diretta dallo stesso Brahms, successo poi confermato dalla tournée in Germania e Olanda sotto la guida di Hans von Bülow.

Brahms concepì i suoi lavori sinfonici, e quest’ultimo in particolare, come punto di arrivo di un lungo cammino di ricerca e di indagine sull’orchestra, in cui giunse a rielaborare echi beethoveniani, richiami al folklore e tecniche compositive sviluppate dalla riflessione sulle forme antiche.

~

(Photocredit, © Ufficio stampa Teatro La Fenice)
Venezia, Myung-Whun Chung torna al Teatro Malibran nella doppia veste di direttore e solista

Altre informazioni di interesse

Sudcoreano, Myung-Whun Chung debutta a 7 anni al pianoforte con la Seoul Philharmonic e a 21 anni vince il Secondo Premio al Concorso Čajkovskij di Mosca. Nel 1979 diventa assistente di Giulini alla Los Angeles Philharmonic. Ha diretto le più importanti orchestre internazionali nelle più prestigiose sale da concerto, fra cui i Berliner e i Wiener Philharmoniker, il Concertgebouw di Amsterdam, le principali orchestre di Londra e di Parigi, l’Orchestra Filarmonica della Scala, la Bayerische Rundfunk, le orchestre sinfoniche di Boston e di Chicago, l’Orchestra della Metropolitan Opera di New York, la New York Philharmonic Orchestra e le orchestre sinfoniche di Cleveland e di Philadelphia.

Nel 1995 fonda la Asia Philharmonic. È stato Direttore Musicale dell’Opéra de Paris-Bastille,  Direttore Principale dell’Orchestra dell’Accademia di Santa Cecilia e dell’Orchestre de Radio France. Dal 2016 è Direttore Onorario della Tokyo Philharmonic e nel 2023 è stato nominato direttore emerito della Filarmonica della Scala. È vincitore del Premio Toscanini e del Premio Abbiati, e incide per Deutsche Grammophon.

Insignito della Légion d’Honneur francese nel 1992, nel 2013 la Città di Venezia gli ha consegnato le chiavi per il suo impegno verso il Teatro La Fenice e la vita musicale veneziana. Nel 2017 è stato nominato Commendatore Ordine della Stella d’Italia per il suo contributo alla cultura italiana e il 1 giugno 2022 il Presidente della Repubblica gli ha consegnato l’onorificenza di Grande Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

Parallelamente alla sua attività musicale, Chung è impegnato in iniziative di carattere umanitario e di diffusione della musica classica tra le giovani generazioni, nonché di salvaguardia dell’ambiente.

Interpreti

Orchestra del Teatro La Fenice
direttore e pianoforte Myung-Whun Chung

Programma

Ludwig van Beethoven
Concerto per pianoforte, violino, violoncello e orchestra in do magg. op. 56
violino Roberto Baraldi
violoncello Emanuele Silvestri

Johannes Brahms
Sinfonia n. 4 in mi minore op. 98

Repliche

22 marzo 2024 ore 20
24 marzo 2024 ore 17

Chi organizza

Per Saperne di Più

News

Myung-Whun Chung è stato nominato Direttore Emerito della Filarmonica della . . .

Il celebre direttore coreano ha un solido legame con l’orchestra scaligera, . . .



Concertisti Classica

cc_concertisti_classica_g_b_r
Ti potrebbe interessare
  • Da non perdere

    Approfondimenti

    Concerti

    Opera

    Stagione Concertistica

    Festival

    Arena di Verona Opera Festival

    Dal 7 Giugno al 7 Settembre ’24

    Festival Verdi di Parma e Busseto, XXIV Edizione

    Dal 21 Settembre al 20 Ottobre ’24

    LacMus Festival 2024

    Dal 9 Luglio al 21 Luglio ’24

    Bologna Festival 2024 – 43ª edizione

    Dal 18 Marzo al 6 Novembre ’24

    Lucca Classica X edizione

    Dal 24 AprileTerminato il 28 Aprile ’24

    Concorsi

    Notizie