Concertisti Classica, la musica classica in Italia
La Musica Classica in Italia
Cerca
Chiudi questa casella di ricerca.
Teatro Politeama Garibaldi
Situato nell’affascinante Piazza Ruggero Settimo, una delle più vivaci ed esteticamente gradevoli della città di Palermo, il Teatro Politeama Garibaldi è un maestoso edificio di stile pompeiano, progettato dall’eminenti architetto Giuseppe Damiani Almejda.

Il Teatro Politeama Garibaldi è nato in risposta all’ascesa della borghesia nella seconda metà del XIX secolo e alle esigenze di nuovi quartieri e teatri cittadini, questo teatro ha rivoluzionato la scena culturale di Palermo, colmando le lacune strutturali e dimensionali dei teatri preesistenti come il Teatro Carolino, Santa Cecilia, San Ferdinando e Sant’Anna.

La sua costruzione ebbe inizio nel 1867 e fu completata nel 1891, a seguito di un accurato processo decisionale avvenuto sotto l’egida dell’amministrazione comunale. Damiani Almejda, già incaricato per la realizzazione di un teatro politeama (destinato a vari generi di spettacoli) attraverso una sorta di concorso riservato, fu selezionato per la sua progettazione visionaria, che avrebbe portato Palermo ad allinearsi con i più moderni standard europei dell’epoca.

Caratterizzato da un’imponente struttura circolare e da un “Arco di Trionfo” all’ingresso, sormontato da una magnifica quadriga di bronzo, il teatro è un vero capolavoro architettonico e artistico. Quando il teatro venne inaugurato, il 7 giugno del 1874, con l’opera “i Capuleti e i Montecchi” di Vincenzo Bellini si presentava ancora incompleto nelle decorazioni interne ed esterne, era privo dei pavimenti, delle porte, del tavolato scenico, dei camerini, delle quinte e soprattutto della copertura. Il Teatro Politeama Garibaldi ha subito numerosi interventi che hanno portato alla sua forma attuale, impreziosita da decorazioni policrome e sculture d’arte, grazie al contributo di artisti di calibro come Gustavo Mancinelli, Francesco Padovani, e molti altri.

Oggi, il Teatro Politeama Garibaldi è la sede della Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana, un’istituzione di alta rilevanza culturale fondata nel 1951. Benché necessiti di interventi di restauro, soprattutto negli interni, rimane uno dei monumenti più importanti della città, tanto da essere spesso identificato come punto di riferimento più conosciuto della piazza in cui si trova.

Nel giardino esterno al teatro sono ospitate sculture di artisti prestigiosi come Valerio Villareale, Benedetto De Lisi e Antonio Ugo, mentre la piazza antistante è impreziosita da un monumento marmoreo dedicato a Ruggero Settimo, opera di Benedetto De Lisi. Con la sua raffinata eleganza e ricchezza artistica, il Teatro Politeama rappresenta una gemma incastonata nel cuore di Palermo, e un punto di riferimento imprescindibile nel panorama culturale italiano.

Teatro Politeama Garibaldi

Ti potrebbe interessare

OSS Orchestra Sinfonica SicilianaL’Orchestra Sinfonica… altro

Leggi Tutto

In Evidenza

La Fondazione mette a disposizione il suo patrimonio di spazi, strutture e servizi che, subordinatamente alle attività interne istituzionali, è possibile affittare per iniziative coerenti al decoro del Teatro in quanto con finalità culturali e sociali proprie dell’Istituzione.
Concertisti Classica ©
cc_concertisti_classica_g_b_r
  • Da non perdere

    Approfondimenti

    Concerti

    Opera

    Stagione Concertistica

    Festival

    Arena di Verona Opera Festival

    Dal 7 Giugno al 7 Settembre ’24

    Festival Verdi di Parma e Busseto, XXIV Edizione

    Dal 21 Settembre al 20 Ottobre ’24

    LacMus Festival 2024

    Dal 9 Luglio al 21 Luglio ’24

    Bologna Festival 2024 – 43ª edizione

    Dal 18 Marzo al 6 Novembre ’24

    Lucca Classica X edizione

    Dal 24 AprileTerminato il 28 Aprile ’24

    Concorsi

    Notizie