Concertisti Classica, la musica classica in Italia
La Musica Classica in Italia
Cerca
Chiudi questa casella di ricerca.
Teatro Carlo Felice, Idomeneo di Mozart va in scena per la prima volta a Genova a 243 anni dal debutto
Il gioiello che consacrò il 25enne Mozart è presentato nell’allestimento di forte impatto visivo pensato da Matthias Hartmann per la Scala
Ridotti Under 18 €15 | Under 30 €25

Fondazione Teatro Carlo Felice di Genova Presenta

“ Stagione Lirica 2023 – 24 ”
A Genova arriva Idomeneo di Wolfgang Amadeus Mozart, incredibilmente per la prima volta a quasi due secoli e mezzo dal debutto, avvenuto nel 1781 a Monaco di Baviera.  Un avvenimento che resterà negli annali del Teatro Carlo Felice, che mette in scena l’opera, in prima rappresentazione assoluta per Genova, dal 16 febbraio al 25 febbraio 2024 per quattro recite.

Sul podio dell’Orchestra e Coro dell’Opera Carlo Felice sale Riccardo Minasi, direttore musicale del Teatro, mentre  l’allestimento, proveniente dalla Scala, porta la firma del regista Matthias Hartmann, con le scene di Volker Hintermeier  e i costumi di Malte Lübben; le coreografie sono di Reginaldo Oliveira, e le luci di Mathias Märker e Valerio Tiberi. Maestro del coro è Claudio Marino Moretti, il Balletto è quello della Fondazione Formazione Danza e Spettacolo “For Dance” ETS.

Ai protagonisti dell’opera darà vita una valente compagnia di canto, formata da Antonio Poli (Idomeneo), Cecilia Molinari (Idamante), Benedetta Torre (Ilia), Lenneke Ruiten (Elettra), Giorgio Misseri (Arbace), Blagoj Nacoski (Gran Sacerdote), Ugo Guagliardo (Voce di Nettuno), Lucia Nicotra / Maria Letizia Poltini (Due cretesi), Damiano Profumo / Franco Rios Castro (Due troiani).

«L’appuntamento con Idomeneo, in prima esecuzione assoluta a Genova, – dice il sovrintendente Claudio Orazi – segue l’enorme successo conseguito dalla recente produzione di Madama Butterfly, con 12.000 spettatori presenti nell’arco delle sei rappresentazioni. Vi è grande attesa per il capolavoro mozartiano diretto da Riccardo Minasi, alla guida di una splendida compagnia di canto, con uno spettacolo di grande potenza visiva del regista Matthias Hartmann. In contemporanea con Idomeneo il Teatro è impegnato presso la Royal Opera House di Muscat in Oman con due rappresentazioni di A Midsummer Night’s Dream di Benjamin Britten (il 9 e 10 febbraio), dopo il grande successo che la produzione ha conseguito per l’inaugurazione della Stagione Lirica lo scorso ottobre.»

Idomeneo, dramma per musica in tre atti, fu composta da Mozart tra il 1780 e il 1781 su commissione del principe Carlo Teodoro di Baviera per la Stagione di Carnevale di Monaco. La stesura del libretto venne affidata all’abate Gianbattista Varesco, cappellano dell’arcivescovo di Salisburgo, che trasse ispirazione dalla tragédie-lyrique Idoménée di Antoine Danchet, musicata da André Campra nel 1712. L’opera riscosse successo sin dal debutto nel gennaio del 1781 nello splendido Teatro di Corte di Monaco: fu la grande consacrazione di Mozart, allora venticinquenne, nell’ambito dell’opera seria.

La vicenda ruota attorno a Idomeneo, re di Creta di ritorno in patria dopo la caduta di Troia, e al figlio Idamante. A causa di un voto fatto a Nettuno, il padre si vede costretto a sacrificare il figlio, dopo aver cercato invano di farlo fuggire dall’isola; nel lieto fine è lo stesso dio a impedire l’orribile gesto, e Idamante viene incoronato re. Le tematiche principali sono profondamente radicate nella letteratura e nella mitologia greca: si affrontano il complicato legame padre-figlio, gli amori contrastati dalle contingenze politiche, il rapporto tra uomini e dèi.

Nella composizione Mozart ebbe come principale riferimento l’opera seria italiana, della quale riprese la struttura fondata sull’alternanza tra arie e recitativi. In questa drammaturgia d’impronta metastasiana, il compositore inserì vasti concertati e numerosi recitativi accompagnati che danno continuità all’azione drammatica.  La partitura si distingue poi per la rappresentazione plastica dei personaggi, differenziati negli stili vocali, e tratteggiati con una finezza psicologica del tutto nuova.

Sul piano drammatico, l’azione si svolge a ritmo sostenuto ed è significativa la presenza, accanto ai protagonisti, del coro e del corpo di ballo, che in questo allestimento assumono anche un significato simbolico. La regia di Matthias Hartmann prende spunto in particolare dagli elementi “Sturm und Drang” che costellano  la partitura – da ricordare che mentre Mozart componeva Idomeneo, Schiller scriveva I masnadieri (1782). Scene, costumi, coreografie e luci, di grande impatto visivo, creano un’ambientazione densa, dove emergono a pieno gli elementi soprannaturali e divini propri dell’intreccio narrativo. Al centro della scena unica troneggiano il relitto di una nave e la testa di un toro – importante riferimento alla figura del minotauro e ai riti della civiltà minoica.
Teatro Carlo Felice, Idomeneo di Mozart va in scena per la prima volta a Genova a 243 anni dal debutto

Interpreti

Personaggi e interpreti principali
Idomeneo Antonio Poli
Idamante Cecilia Molinari
Ilia Benedetta Torre
Elettra Lenneke Ruiten
Arbace Giorgio Misseri
Gran Sacerdote Blagoj Nacoski

Maestro concertatore
e direttore d’orchestra
Riccardo Minasi
Simone Ori (25)

Regia Matthias Hartmann
Scene Volker Hintermeier
Costumi Malte Lübben
Coreografie Reginaldo Oliveira
Luci Mathias Märker / Valerio Tiberi

Orchestra, Coro e tecnici dell’Opera Carlo Felice
Maestro del coro Claudio Marino Moretti

Balletto Fondazione Formazione Danza e Spettacolo “For Dance” ETS

Allestimento della Fondazione Teatro Carlo Felice di Genova

Programma

Idomeneo
Dramma per musica in tre atti di
Wolfgang Amadeus Mozart

su libretto di Gianbattista Varesco

Repliche

16 febbraio 2024 ore 20 ‘prima’
repliche, 18 e 25 febbraio ore 15
20 febbraio ore 20

Chi organizza

Per Saperne di Più

News

Le opere in scena nei grandi teatri lirici italiani nel mese di febbraio 2024

Dalla Scala di Milano al San Carlo di Napoli, dalla Fenice di Venezia al Teatro . . .



ADV-G2

Concertisti Classica

cc_concertisti_classica_g_b_r
Ti potrebbe interessare
  • Da non perdere

    Approfondimenti

    Concerti

    Opera

    Stagione Concertistica

    Festival

    Arena di Verona Opera Festival

    Dal 7 Giugno al 7 Settembre ’24

    Festival Verdi di Parma e Busseto, XXIV Edizione

    Dal 21 Settembre al 20 Ottobre ’24

    LacMus Festival 2024

    Dal 9 Luglio al 21 Luglio ’24

    Bologna Festival 2024 – 43ª edizione

    Dal 18 Marzo al 6 Novembre ’24

    Lucca Classica X edizione

    Dal 24 Aprile al 28 Aprile ’24

    Concorsi

    Notizie