Concertisti Classica, la musica classica in Italia
La Musica Classica in Italia
Cerca
Chiudi questa casella di ricerca.
Sinfonica di Milano, ‘Eroine ed Eroi’, Oksana Lyniv dirige musiche di Silvia Colasanti e Richard Strauss
In programma ‘Ein Heldenleben’ affiancato dai monodrammi della compositrice romana, voce recitante Maddalena Crippa
Biglietti su Vivaticket

Orchestra Sinfonica di Milano Presenta

“ Stagione 2022/23 – Sinfonica ”
Eroine ed Eroi è l’evocativo titolo del concerto proposto dall’Orchestra Sinfonica di Milano il 12 (ore 20) e 14 maggio 2023 (ore 16) presso l’Auditorium in Largo Mahler, e molteplici sono i motivi d’interesse di questo programma che ruota interamente attorno al mito.

Centrali i lavori di Silvia Colasanti, compositrice in residenza dell’Orchestra, con l’esecuzione di ‘Fedra’ e ‘Arianna’, monodrammi per voce recitante, coro femminile e orchestra facenti parte, con ‘Didone’, del trittico ispirato alle Epistulae Heroidum di Ovidio, immaginarie lettere d’amore scritte da celebri eroine dell’antichità; affianco a questi, si ascolterà il famoso poema sinfonico Ein Heldenleben (Vita d’eroe) op. 40 di Richard Strauss.

Il concerto segna poi l’atteso debutto di Oksana Lyniv con l’Orchestra Sinfonica di Milano: l’apprezzatissima direttrice ucraina, prima donna a salire sul podio di Bayreuth, è anche la prima figura femminile al vertice di una Fondazione lirica italiana, il Teatro Comunale di Bologna. Infine, l’evento vede sul palco una grande protagonista delle scene come Maddalena Crippa, alla quale è affidato il ruolo di voce recitante.

La figura ideale dell’Eroe ha ispirato letterati e artisti di tutti i tempi. Richard Strauss scrisse il suo poema sinfonico Vita d’eroe (Ein Heldenleben) nel 1898, non facendo riferimento – secondo le sue stesse parole – “a una singola figura letteraria o storica, ma piuttosto a un più libero e generico ideale di grande e coraggioso eroismo”. Musicista mai scontato (e men che mai retorico), Strauss tratta qui due importanti soggetti a lui assai cari: lo struggersi dell’individuo tra universo interiore e mondo esterno, e la profondità dell’amore domestico.

Sono invece tratti dalle Epistulae Heroidum di Ovidio i monodrammi di Silvia Colasanti, terzo lavoro di teatro musicale per il quale la compositrice romana si è ispirata al mito classico. “Protagonista è l’Amore, attraverso le lettere immaginarie di Arianna (a Teseo) e Fedra (al figliastro Ippolito), ispirate al tema dell’assenza dell’amato e alla nostalgia per la felicità perduta. Colasanti rovescia così la prospettiva, mostrando le vicende sentimentali non più dalla parte dell’eroe, debole nel suo rifiuto dell’amore, ma della donna abbandonata, che diventa la vera eroina.” (Quirino Principe). –

(Nelle immagini, Oksana Lyniv; Silvia Colasanti, photocredit Max Pucciariello)
Sinfonica di Milano, ‘Eroine ed Eroi’, Oksana Lyniv dirige musiche di Silvia Colasanti e Richard Strauss

Interpreti

Orchestra Sinfonica di Milano Maddalena Crippa Voce recitante Virgo Vox Ensemble vocale Oksana Lyniv Direttrice

Programma

Silvia Colasanti

Fedra –  Arianna da ‘Epistulae Heroidum’

Monodrammi per voce recitante, coro femminile e orchestra

Richard Strauss

Ein Heldenleben (Una vita da eroe) op. 40 TrV 190

Repliche

12 maggio 2023 ore 20

14 maggio 2023 ore 16

Chi organizza

Ti potrebbe interessare

Concertisti Classica

cc_concertisti_classica_g_b_r
Ti potrebbe interessare
  • Da non perdere

    Approfondimenti

    Concerti

    Opera

    Stagione Concertistica

    Festival

    Arena di Verona Opera Festival

    Dal 7 Giugno al 7 Settembre ’24

    Festival Verdi di Parma e Busseto, XXIV Edizione

    Dal 21 Settembre al 20 Ottobre ’24

    LacMus Festival 2024

    Dal 9 Luglio al 21 Luglio ’24

    Bologna Festival 2024 – 43ª edizione

    Dal 18 Marzo al 6 Novembre ’24

    Lucca Classica X edizione

    Dal 24 AprileTerminato il 28 Aprile ’24

    Concorsi

    Notizie