Concertisti Classica

La Musica Classica in Italia

Roma, una nuova Aida al Teatro dell’Opera: dirige Michele Mariotti, la regia è di Davide Livermore
Nel cast, Krassimira Stoyanova, Ekaterina Semenchuk, Fabio Sartori, Vladimir Stoyanov, Riccardo Zanellato
Biglietti ‘prima’ da 26€ a 160€, repliche da 22€ a 125€

Fondazione Teatro dell’Opera di Roma Presenta

“ Stagione 2022 – 23 ”
Al Teatro dell’Opera di Roma sarà in scena dal 31 gennaio al 12 febbraio 2023 il nuovo allestimento del capolavoro di Giuseppe Verdi che vede sul podio Michele Mariotti, Direttore musicale del Lirico capitolino, mentre la regia affidata a Davide Livermore.

“L’immensa partitura di Aida si lascia leggere naturalmente come un dramma intimo prima ancora che glorioso e patriottico” – dichiara Michele Mariotti – “Voglio partire dai sentimenti nascosti dei personaggi che emergono dalla musica, oltre che dal libretto, per esaltarne le innumerevoli sfumature”. Questa dunque la chiave di lettura del direttore marchigiano, che affronta Aida per la prima volta con il pubblico e in teatro dopo averla diretta in forma di concerto all’aperto, in piazza del Plebiscito a Napoli nell’estate 2020, e pochi mesi dopo in forma scenica all’Opéra di Parigi ma a porte chiuse, con trasmissione in streaming.

Sul versante della messinscena, Davide Livermore è affiancato dai suoi abituali collaboratori, Giò Forma per le scene, Gianluca Falaschi per i costumi, Antonio Castro per le luci e D-Wok per i video.

Nel cast, ad interpretare Aida sarà il soprano bulgaro Krassimira Stoyanova, che l’ha cantata nei più grandi teatri del mondo, dalla Scala al Teatro Real di Madrid, passando per la Chicago Symphony Orchestra dove sul podio c’era il Maestro Riccardo Muti. Con lei si alterna Vittoria Yeo (2, 5 e 11 febbraio). Nella parte di Radamès è impegnato il tenore Fabio Sartori, voce verdiana di riferimento e tra le più richieste di oggi, che si alterna con Luciano Ganci (2, 5, 7 e 11 febbraio). Amneris è il mezzosoprano Ekaterina Semenchuk, anche lei grande verdiana, che ha incarnato la principessa egizia dal Festival di Salisburgo all’Arena di Verona; si alterna con Irene Savignano, diplomata di “Fabbrica”, lo Young Artist Program del Teatro dell’Opera di Roma (recite del 2, 5, 7 e 11 febbraio). Amonasro è il baritono Vladimir Stoyanov, mentre il basso Riccardo Zanellato è Ramfis. Nella parte della sacerdotessa è impegnata Veronica Marini, in quella del Re Giorgi Manoshvili, mentre Carlo Bosi interpreta il Messaggero. Il Coro dell’Opera di Roma è diretto da Ciro Visco.

 
Roma, una nuova Aida al Teatro dell’Opera: dirige Michele Mariotti, la regia è di Davide Livermore

Tra le opere in assoluto più amate di Giuseppe Verdi, Aida fu commissionata da Ismail Pascià, Viceré d’Egitto, per festeggiare l’apertura del Canale di Suez nel 1870. Composta su libretto di Antonio Ghislanzoni, che sviluppa una trama abbozzata in francese da Camille du Locle su indicazione dell’archeologo Auguste Mariette, primo direttore del Museo Egizio del Cairo, l’opera fu rappresentata per la prima volta il 24 dicembre 1871 nella capitale d’Egitto. Sei settimane dopo, l’8 febbraio 1872, ebbe la sua prima esecuzione in Italia, alla Scala di Milano. La prima esecuzione al Teatro Costanzi di Roma risale all’8 ottobre 1881.

Interpreti

Direttore Michele Mariotti

Regia e movimenti coreografici Davide Livermore

Maestro del Coro Ciro Visco
Scene Giò Forma
Costumi Gianluca Falaschi
Luci Antonio Castro
Video D-WOK

Personaggi e interpreti

Aida Krassimira Stoyanova / Vittoria Yeo (2, 5, 11)
Amneris Ekaterina Semenchuk / Irene Savignano** (2, 5, 7, 11)
Radamès Fabio Sartori / Luciano Ganci (2, 5, 7, 11)
Amonasro Vladimir Stoyanov
Ramfis Riccardo Zanellato
Il Re Giorgi Manoshvili
La Sacerdotessa Veronica Marini
Il Messaggero Carlo Bosi

** diplomata “Fabbrica” Young Artist Program del Teatro dell’Opera di Roma

Orchestra e Coro del Teatro dell’Opera di Roma

Nuovo allestimento Teatro dell’Opera di Roma

Programma

Aida
Musica di Giuseppe Verdi

Opera in quattro atti
libretto di Antonio Ghislanzoni

In Evidenza

La ‘prima’ del 31 gennaio sarà trasmessa in diretta da Radio3 Rai.

Sabato 28 gennaio (ore 16) Giovanni Bietti terrà la Lezione di Opera introduttiva all’ascolto, mentre l’Anteprima Giovani è prevista per domenica 29 gennaio (ore 16.30).  

Repliche

31 gennaio 2023 ore 20 “prima”
repliche 2 (ore 20), 3 (ore 20), 5 (ore 16.30), 7 (ore 20), 9 (ore 20), 11 (ore 18), 12 (ore 16.30) febbraio

Luogo

Fondazione Teatro dell’Opera di Roma
Fondazione Teatro dell’Opera di Roma Capitale

Scopri di più

Correlati

Roma, al Teatro dell’Opera torna L’elisir d’amore, protagonisti John Osborn e Aleksandra Kurzak, stelle del belcanto
Dirige Francesco Lanzillotta, al debutto sul podio del Lirico capitolino; lo spettacolo è. . .

Scopri di più
Inaugurazioni: ‘Dialogues des Carmélites’ di Poulenc apre la stagione dell’Opera di Roma, sul podio Michele Mariotti
La regia è di Emma Dante, protagonista nel ruolo di Blanche de la Force sarà Corinne. . .

Scopri di più
Il Museo Egizio di Torino celebra i 150 anni di Aida
La mostra ‘Aida, figlia di due mondi’ è in programma dal 17 marzo al 5 giugno 2022

Scopri di più

Ti potrebbe interessare

Michele Mariotti
𝄞 Direttore d’orchestra

Scopri di più

Concertisti Classica

concertisti-classica-logo-80
ADV-G2
Ti potrebbe interessare
  • Condividi

    Il più cliccato

    Concerti

    Opera

    Stagione Concertistica

    Festival

    Concorsi

    Approfondimenti

    Aggiornamenti recenti