Concertisti Classica, la musica classica in Italia
La Musica Classica in Italia
Cerca
Chiudi questa casella di ricerca.
Roma, Myun-Whun Chung debutta a Caracalla con la ‘Nona’ di Beethoven
Il maestro sudcoreano, alla guida delle compagini del Lirico capitolino, dirige per la prima volta nella cornice spettacolare della antiche terme romane

Fondazione Teatro dell’Opera di Roma Presenta

“ Caracalla Festival 2023 ”
Sale per la prima volta sul podio di Caracalla, il grande direttore sudcoreano Myung-Whun Chung: l’appuntamento è per domenica 9 luglio 2023 (ore 21) al Teatro Grande delle antiche terme romane, sede estiva del Lirico capitolino sin dal 1937.

Per il suo atteso debutto al Caracalla Festival 2023, alla guida dell’Orchestra e del Coro dell’Opera di Roma, Chung ha scelto uno dei più grandi e più amati capolavori di tutta la storia della musica, la celebre Nona Sinfonia di Ludwig van Beethoven

Partitura per soli, coro e orchestra, la Sinfonia n. 9 in re minore op. 125 venne completata nel 1824, quando il compositore doveva ormai essere completamente sordo. Ultima sinfonia del grande musicista tedesco, la Nona è anche un testamento spirituale, un inno alla fratellanza universale. L’introduzione delle voci nell’ultimo movimento – su testo dell’intensa ode An die Freude (Alla gioia) di Friedrich Schiller, – e il superamento dell’impianto strumentale della sinfonia rappresentano il culmine del pensiero musicale e umano beethoveniano.

Myung-Whun Chung, apprezzato interprete del compositore tedesco con incisioni note in tutto il mondo, nell’esecuzione della 9. Sinfonia sarà accompagnato dal soprano Olga Bezsmertna, dal tenore Giovanni Sala – entrambi al debutto all’Opera di Roma -, dal mezzosoprano Sara Mingardo, vincitrice di due Grammy Awards e del Premio Abbiati, per la prima volta a Caracalla, e dal basso Roberto Tagliavini, interprete di fama internazionale. Il Coro è quello del Teatro dell’Opera di Roma, istruito da Ciro Visco.

Molto amato dal pubblico romano, Chung ha diretto le orchestre più prestigiose al mondo, dai Berliner Philharmoniker alla New York Philharmonic Orchestra, ed è stato Direttore Principale dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia dal 1997 al 2005. Nel 2015 è stato insignito del Premio Abbiati della critica musicale italiana. Nel 2013 ha ricevuto le chiavi della città di Venezia mentre nel 2017 è stato nominato Commendatore dell’Ordine della Stella d’Italia per il suo contributo alla cultura italiana. L’ultima onorificenza gli è stata conferita direttamente dal Presidente della Repubblica, nel 2022, come Grande Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana. Attualmente, Myung-Whun Chung è direttore onorario della Tokyo Philharmonic Orchestra, della Staatskapelle di Dresda e della Orchestre Philharmonique de Radio France. Il suo ultimo concerto con l’Opera di Roma risale all’estate 2021 al Circo Massimo, quando ha diretto la Messa da Requiem di Verdi.

(Myung-Whun Chung, photocredit ©Riccardo Musacchio)
Roma, Myun-Whun Chung debutta a Caracalla con la ‘Nona’ di Beethoven

Interpreti

Direttore Myung-Whun Chung

Maestro del Coro Ciro Visco/p> Soprano Olga Bezsmertna
Mezzosoprano Sara Mingardo
Tenore Giovanni Sala</strong Basso Roberto Tagliavini/p> Orchestra e Coro del Teatro dell’Opera di Roma

Programma

Ludwig van Beethoven
Sinfonia n. 9 in re min. per soli, coro, orchestra, op. 125

Chi organizza

Concertisti Classica

cc_concertisti_classica_g_b_r
Ti potrebbe interessare
  • Da non perdere

    Approfondimenti

    Concerti

    Opera

    Stagione Concertistica

    Festival

    Arena di Verona Opera Festival

    Dal 7 Giugno al 7 Settembre ’24

    Festival Verdi di Parma e Busseto, XXIV Edizione

    Dal 21 Settembre al 20 Ottobre ’24

    LacMus Festival 2024

    Dal 9 Luglio al 21 Luglio ’24

    Bologna Festival 2024 – 43ª edizione

    Dal 18 Marzo al 6 Novembre ’24

    Lucca Classica X edizione

    Dal 24 AprileTerminato il 28 Aprile ’24

    Concorsi

    Notizie