Concertisti Classica, la musica classica in Italia
La Musica Classica in Italia
Cerca
Chiudi questa casella di ricerca.
Roma, alla IUC un concerto – evento con il Quartetto Arditti che festeggia il 50° dalla fondazione
Dal ‘900 alla contemporanea, un ensemble di assoluto riferimento

IUC – Istituzione Universitaria dei Concerti Presenta

“ I Concerti dell’Aula Magna | 79ª edizione 2023 – 24 ”
Formazione di riferimento assoluto per la musica contemporanea e del ‘900, il Quartetto Arditti taglia il traguardo dei 50 anni di attività, e festeggia la ricorrenza con un tour di concerti celebrativi in molte tra le più prestigiose sale del mondo.

Capitanato dal violinista Irvine Arditti, il prestigioso ensemble – del quale fanno parte da Ashot Sarkissjan al violino, Ralf Ehlers alla viola e Lucas Fels al violoncello – approda a Roma il 20 febbraio 2024 (ore 20.30) nell’Aula Magna della Sapienza, ospite della 79ª Stagione IUC Istituzione Universitaria dei Concerti, per una serata che si annuncia memorabile.

Il Quartetto Arditti nel corso della sua lunga carriera ha collaborato con decine di compositori, da Stockhausen e Sciarrino a Kurtag e Gubaidulina, da Cage a Carter. Molti tra loro hanno scritto dei pezzi espressamente per l’ensemble, che ha segnato in modo decisivo il panorama della musica contemporanea.

Grazie alle sue raffinate interpretazioni e alle numerosissime prime esecuzioni mondiali, il Quartetto Arditti ha conquistato fama mondiale, assicurandosi un posto di rilevo nella storia della musica. Tra i brani tenuti a battesimo dall’ensemble figurano i quartetti per archi di Adès, Britten, Cage, Francesconi, Gubaidulina, Kagel, Kurtag,  Ligeti, Maderna, Rihm, Scelsi, Sciarrino, Stockhausen e Xenakis, per citarne solo alcuni. Vasta e premiatissima anche l’importante discografia che conta oltre 200 incisioni, tra cui numerose opere di compositori contemporanei così come l’integrale per archi della Seconda Scuola di Vienna.

Il percorso artistico del Quartetto Arditti si rispecchia perfettamente nella scelta del programma proposto alla IUC, tra brani “storici” di Maestri del secondo Novecento, da Penderecki a Berio, Ligeti e Xenakis, accostati a pezzi di autori dei nostri giorni come la slovena Nina Senk e l’inglese James Clarke.
Roma, alla IUC un concerto – evento con il Quartetto Arditti che festeggia il 50° dalla fondazione

Interpreti

Quartetto Arditti

Irvine Arditti, violino
Ashot Sarkissjan, violino
Ralf Ehlers, viola
Lucas Fels, violoncello

Programma

KrzysztofPenderecki Quartetto n. 2 (1968)
Luciano Berio Sincronie (1964)
György Ligeti Quartetto n. 2 (1968)
James Clarke Quartetto n. 5 (2020)*
Nina Senk To see a world in a grain of sand (2022)*
Iannis Xenakis Tetras (1983)

* Prima esecuzione italiana

Chi organizza

ADV-G2

Concertisti Classica

cc_concertisti_classica_g_b_r
Ti potrebbe interessare
  • Da non perdere

    Approfondimenti

    Concerti

    Opera

    Stagione Concertistica

    Festival

    Arena di Verona Opera Festival

    Dal 7 Giugno al 7 Settembre ’24

    Festival Verdi di Parma e Busseto, XXIV Edizione

    Dal 21 Settembre al 20 Ottobre ’24

    LacMus Festival 2024

    Dal 9 Luglio al 21 Luglio ’24

    Bologna Festival 2024 – 43ª edizione

    Dal 18 Marzo al 6 Novembre ’24

    Lucca Classica X edizione

    Dal 24 Aprile al 28 Aprile ’24

    Concorsi

    Notizie