Concertisti Classica
Riccardo
Frizza

"Riccardo Frizza One again denonstrated why he is the leading Bel Canto conductor of his generation” (F. Salazar, Operawire) - "Frizza concerta e tiene il palco alla perfezione..." (P. Locatelli, Operaclick) - "Riccardo Frizza restituisce un Rossini che ha l'esatto battito del comico teatrale" (P. De Simone, Connessi all'opera)

Riccardo Frizza è uno dei più importanti direttori della sua generazione, in particolare per l’opera italiana dell’800. Ospite dei maggiori teatri e orchestre internazionali, è Direttore musicale del festival Donizetti Opera di Bergamo dal 2017, e Direttore Principale dell’Orchestra Sinfonica e Coro della Radio Ungherese dal 2022/23.

Riccardo Frizza (Brescia 1971), formatosi al Conservatorio di Milano e all’Accademia Chigiana di Siena, è considerato fra i principali direttori d’orchestra della sua generazione, particolarmente dedito al repertorio operistico italiano dell’Ottocento.
 
È regolarmente ospite del Teatro alla Scala di Milano, del Maggio Musicale Fiorentino, del Teatro Regio di Torino, della Fenice di Venezia, dell’Opera di Roma, del San Carlo di Napoli, del Rossini Opera Festival di Pesaro, del Festival Verdi di Parma, del Macerata Opera Festival. All’estero ha diretto fra l’altro all’Opéra National de Paris, alla Lyric Opera di Chicago, alla San Francisco Opera, al Metropolitan Opera di New York, al Liceu di Barcellona, al Teatro Real di Madrid e alla Bayerische Staatsoper di Monaco.
 
Nell’ambito sinfonico Riccardo Frizza è salito sul podio dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, della Gewandhaus Orchester di Lipsia, Sächsische Staatskapelle di Dresda, Orchestra Sinfonica di Milano, Mahler Chamber Orchestra, Orchestra Filarmonica di San Pietroburgo, London Philharmonic Orchestra, Tokyo Symphony Orchestra e Tokyo Philharmonic Orchestra.
 
Fra i suoi impegni delle stagioni passate, Norma alla Lyric Opera di Chicago, Rigoletto al Liceu di Barcellona, Lucia di Lammermoor al Teatro la Fenice e a Bilbao, I Puritani a Budapest, Falstaff al Festival Verdi di Parma e a Dallas, Il pirata al Teatro alla Scala, Anna Bolena a Roma. Inoltre è stato invitato a tenere una Lectio Magistralis alla Chicago University oltre che all’Istituto Italiano di Cultura.
 
Tra le produzioni più recenti, si segnalano in particolare Rigoletto al Maggio Musicale Fiorentino, Il concerto delle Tre Regine con Sondra Radvanovski al Gran Teatre del Liceu, La Sonnambula al Théatre des Champs-Elysées, il concerto “Ritorno a Napoli” al Festival Toscanini di Parma , il Galà del Belcanto al Teatro San Carlo, La Cenerentola al Teatro Real di Madrid, l’inaugurazione dell’Opera Donizetti di Bergamo con L’elisir d’amore, “Omaggio a Caruso” all’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma, i concerti con l’Orchestra Haydn e La clemenza di Tito all’ABAO Opera di Bilbao.
 
Dal 2017 Riccardo Frizza è direttore musicale del festival Donizetti Opera di Bergamo, dove ha diretto nel 2018 Il castello di Kenilworth e nel 2019 Lucrezia Borgia per la prima esecuzione della nuova edizione critica della partitura edita da Ricordi e Fondazione Teatro Donizetti, Marin Faliero e Belisario nel 2020 e L’elisir d’amore nel 2021.
 
Il suo repertorio donizettiano include inoltre Lucia di Lammermoor, Linda di Chamounix, Maria Stuarda (al MET con Sondra Radvanovsky), La fille du régiment, Lucrezia Borgia (alla San Francisco Opera con Renée Fleming), Roberto Devereux (nuovamente a San Francisco), Anna Bolena (all’Opera di Roma).
 
Gli impegni salienti della stagione 2021/2022 includono Le tre regine e Il barbiere di Siviglia al Teatro San Carlo, L’amico Fritz al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, Lucia di Lammermoor a Metropolitan Opera House di New York, Il Trovatore al Gran Teatre del Liceu di Barcellona, Simon Boccanegra al Teatro Regio Verdi Festival di Parma, La Favorite all’Opera Donizetti e La Traviata al Teatro Comunale di Bologna.
 
Nel giugno 2021 ha vinto il Premio Ópera XXI come migliore direttore musicale per l’eccellenza della Lucia di Lammermoor in scena all’ABAO Bilbao Ópera nell’ottobre 2019.
 
Nel marzo 2022 durante il concerto in cui dirigeva la Seconda Sinfonia di Mahler, è stata annunciata la nomina di Riccardo Frizza a Direttore Principale dell’Orchestra Sinfonica e del Coro della Radio Ungherese, mandato iniziato a partire dalla stagione 2022/23.
 
*
 
(Riccardo Frizza, foto in basso ©Moreno Esquibel)

Correlati

Festival Donizetti Opera 2022 Bergamo
“Largo ai giovani” nell’ottava edizione del festival, in cartellone tre titoli operistici,. . .

Scopri di più
Al Teatro San Carlo di Napoli torna Il barbiere di Siviglia nello storico allestimento firmato Crivelli, Luzzati, Calì
Sul podio Riccardo Frizza, protagonisti nel cast Xabier Anduaga, Jessica Pratt, Carlo. . .

Scopri di più

Ti potrebbe interessare

Festival Donizetti Opera – Bergamo
Il festival Donizetti Opera è la manifestazione internazionale che Bergamo dedica ogni. . .

Scopri di più
concertisti-classica-logo-80
ADV-G2
Ti potrebbe interessare
  • Condividi

    I più cliccati

    Concerti

    Opera

    Stagione Concertistica

    Festival

    Concorsi

    Approfondimenti

    Aggiornamenti recenti