Concertisti Classica, la musica classica in Italia
La Musica Classica in Italia
Cerca
Chiudi questa casella di ricerca.
Festival a Ravello (Salerno)
Ravello Festival 2024 • 72ª edizione
Il Ravello Festival 2024, con ben 72 anni di serate magiche, continua ad essere uno degli eventi culturali più prestigiosi dell’estate italiana.
Dal 30 Giugno
al 25 Agosto, 2024
Fondazione Ravello

Roberto Bolle apre il Ravello Festival 2024

Il Ravello Festival torna ad animare la Costiera Amalfitana con la sua 72esima edizione dal 30 giugno al 25 agosto 2024.

Il sipario si alza domenica 30 giugno all’Auditorium Oscar Niemeyer con un evento d’eccezione: Roberto Bolle and Friends, un gala di danza con il celebre Etoile e altri artisti di fama internazionale. Uno spettacolo di altissimo livello in una cornice mozzafiato.

Il Festival, che prende il via il 7 luglio per concludersi il 25 agosto, offre un programma ricco di concerti sinfonici. Si va dai grandi classici di Wagner e Puccini con il Teatro di San Carlo (7 luglio) alla Nona Sinfonia di Beethoven con un cast d’eccezione (13 luglio), fino al Concerto all’alba con l’Orchestra Filarmonica G. Verdi di Salerno (11 agosto). Tra gli altri appuntamenti da non perdere, la Filarmonica di Benevento con Laura Marzadori al violino solista (11 luglio), la Slovenian POA Festival Orchestra con Andrea Cicalese (18 agosto) e la chiusura con i Carmina Burana (25 agosto).

Per gli amanti della musica da camera, imperdibili i concerti dell’Orchestra da camera dell’Accademia di Santa Sofia con le Stagioni di Vivaldi e le Quattro Stagioni Porteñas di Piazzolla (20 luglio), del Quartetto lirico italiano con il soprano Anna Pirozzi (21 agosto), del duo Berman-Lysohor (28 luglio), di Francesco Libetta (omaggio a Ezio Bosso, 4 agosto) e del Trio de I Virtuosi di Sansevero (22 agosto).

Il connubio tra musica e parola è protagonista di due serate speciali: il dialogo tra il pianista Michele Campanella e lo scrittore Maurizio de Giovanni sulla Sonata in si minore di Liszt (19 agosto) e l’Intermezzo comico di Francesco Antonio Boerio con la Cappella Neapolitana diretta da Antonio Florio (24 luglio).

Il Festival rende omaggio a Duke Ellington, leggenda del jazz, nel cinquantennale della scomparsa, con Danilo Rea e la Salerno Jazz Orchestra (7 agosto).

La grande chiusura è affidata all’Orchestra Filarmonica G. Verdi di Salerno e al Coro del Teatro con i Carmina Burana (25 agosto).

Il Ravello Festival 2024 non è solo musica. La manifestazione offre anche un programma di eventi collaterali, tra cui mostre, incontri con artisti e personalità del mondo della cultura e del territorio. Un’occasione unica per immergersi nella bellezza della Costiera Amalfitana.

Il Programma

30 giugno:

Roberto Bolle and Friends, Auditorium Oscar Niemeyer, ore 21:00

7 luglio:

Orchestra del Teatro di San Carlo di Napoli, Belvedere di Villa Rufolo, ore 20:00

Programma: Wagner, Puccini

11 luglio:

Orchestra Filarmonica di Benevento, Belvedere di Villa Rufolo, ore 20:00

Programma: Čajkovskij, Beethoven

13 luglio:

Orchestra e coro del Teatro di San Carlo di Napoli, Belvedere di Villa Rufolo, ore 20:00

Programma: Beethoven – Sinfonia n.9

20 luglio:

Le Otto Stagioni, Orchestra da camera Accademia di Santa Sofia, Belvedere di Villa Rufolo, ore 20:00

Programma: Vivaldi – Le quattro stagioni, Piazzolla – Cuatro Estaciones porteñas

24 luglio:

Bello Tiempo Passato, Sala dei Cavalieri di Villa Rufolo, ore 21:00

28 luglio:

Pavel Berman, violino, Yenheniya Lysohor, pianoforte, Sala dei Cavalieri di Villa Rufolo, ore 19:00

4 agosto:

Francesco Libetta, pianoforte, Sala dei Cavalieri di Villa Rufolo, ore 19:00

7 agosto:

Omaggio a Duke Ellington 50°, Danilo Rea & Salerno Jazz Orchestra, Belvedere di Villa Rufolo, ore 21:00

11 agosto:

Concerto all’alba, Orchestra Filarmonica G. Verdi di Salerno, Belvedere di Villa Rufolo, ore 5:30

Programma: Puccini, Wagner, Čajkovskij

18 agosto:

Slovenian POA Festival Orchestra, Belvedere di Villa Rufolo, ore 20:00

Programma: Wolf, Bruch, Mendelssohn

19 agosto:

Racconti e note con Michele Campanella e Maurizio de Giovanni, Belvedere di Villa Rufolo, ore 20:00

21 agosto:

Omaggio a Giacomo Puccini e all’Opera italiana, Quartetto Lirico Italiano, Belvedere di Villa Rufolo, ore 20:00

22 agosto:

Trio i Virtuosi di Sansevero, Sala dei Cavalieri di Villa Rufolo, ore 19:00

Programma: Beethoven, Mendelssohn

25 agosto:

Orchestra Filarmonica G. Verdi di Salerno, Coro del Teatro dell’Opera di Salerno, Coro delle voci bianche del Teatro G. Verdi di Salerno, Belvedere di Villa Rufolo, ore 20:00

Programma: Orff – Carmina Burana

C’è dell’altro
Il Ravello Festival, nella sua attuale configurazione, deriva da una serie di iniziative precedenti che ne fanno uno dei più antichi festival italiani. Va riconosciuto a Girolamo Bottiglieri e a Paolo Caruso l’ideazione dell’evento culturale che più di ogni altro avrebbe contribuito a costruire l’identità di Ravello come “Città della musica”. L’associazione del nome di Wagner alla Villa Rufolo, resa splendida e accogliente dal filantropo scozzese Francis Neville Reid, era troppo allettante per non suggerire l’idea di realizzare concerti in un sito benedetto personalmente dal grande compositore. Per questo motivo, negli anni Trenta, l’orchestra del Teatro di San Carlo vi si esibì più di una volta, con programmi legati appunto a Wagner. A uno di questi concerti presenziarono anche i Principi di Piemonte, e Ravello ricambiò l’onore della loro visita dedicando alla Principessa il belvedere che attualmente separa l’Hotel Palazzo Avino dall’Hotel Palazzo Confalone. L’idea rimase nell’aria, così che Paolo Caruso la ripropose, venti anni dopo, aggiungendovi l’ardita soluzione logistica di un palco sospeso nel vuoto. L’iniziativa prese corpo grazie all’impegno dell’Ente Provinciale per il Turismo, allora diretto da Girolamo Bottiglieri e, nell’estate del 1953, in occasione del settantesimo anniversario della morte di Wagner, i “Concerti wagneriani nel giardino di Klingsor” (come diceva testualmente la copertina del programma di sala) presero avvio con due serate affidate all’Orchestra del Teatro di San Carlo diretta da Hermann Scherchen e William Steinberg. Per anni Wagner è rimasto nume tutelare del festival e tuttora un’attenzione particolare viene devotamente riservata alle sue musiche.

Edizioni trascorse

Ravello Festival 2024 • 72ª edizione

Notizie o Eventi Correlati

ADV-G2
  • Da non perdere

    Approfondimenti

    Concerti

    Opera

    Stagione Concertistica

    Festival

    Rome Chamber Music Festival 2024 | XXI edizione

    Dal 17 Giugno. Terminato il 20 Giugno ’24

    Nume Academy & Festival 2024 | 7ª edizione – Cortona

    Dal 17 Giugno. Terminato il 23 Giugno ’24

    Festival Toscano di Musica Antica 2024, Pisa

    Dal 27 Giugno. Terminato il 7 Luglio ’24

    Trasimeno Music Festival 2024 | 19ª edizione

    Dal 27 Giugno. Terminato il 3 Luglio ’24

    67° Festival dei Due Mondi di Spoleto

    Dal 28 Giugno. Terminato il 14 Luglio ’24

    Amiata Piano Festival 2024 | XIX edizione

    Dal 29 Giugno al 1 Settembre ’24

    Concorsi

    Notizie