Concertisti Classica, la musica classica in Italia
La Musica Classica in Italia
Cerca
Chiudi questa casella di ricerca.
@ Festival
Pietrasanta in Concerto 2023 • XVII edizione
“Prima la Musica” é il motto del festival di quest’anno, che schiera cone sempre un cast di grandi solisti della scena concertistica internazionale
Torna Pietrasanta in Concerto, l’atteso festival che ogni anno trasforma la piccola ‘Atene della Versilia’ in una capitale della grande musica, richiamando un folto pubblico di appassionati.

Si svolge dal 21 al 30 luglio 2023 la diciassettesima edizione della rassegna ideata e diretta da Michael Guttman, violinista e direttore d’orchestra belga che ha fatto di Pietrasanta la sua città d’adozione:  all’insegna del grande repertorio convergono al festival le star internazionali della musica da camera, per dieci preziosi concerti ambientati principalmente tra le colonne marmoree del Chiostro di Sant’Agostino, con appuntamenti anche in Piazza Duomo e allo spazio MuSA.

Michael Guttman ha chiamato a raccolta oltre 25 solisti di fama internazionale per dare vita a Pietrasanta in Concerto 2023: tra loro, Vadim Repin, Frank Braley, David Geringas, Jing Zhao, Anna Agafia Egholm, Lise Berthaud, Matan Porat, Claudio Bohòrquez, Roberto Prosseda, il trio Maisky, Zee Zee e molti altri, fino al celeberrimo flautista Andrea Griminelli, protagonista del gran finale in programma il 30 luglio.

Accompagneranno i solisti ensemble orchestrali prestigiosi come la Queen Elisabeth Music Chapel e la Brussels Chamber Orchestra, oltre al Quartetto di Cremona.

Il Programma

Con il motto ‘Prima la musica’, il festival Pietrasanta in Concerto inaugura venerdì 21 luglio 2023 nel suggestivo Chiostro di Sant’Agostino: il celebre violinista siberiano Vadim Repin con il pianista Denis Kozhukhin e il Quartetto di Cremona proporranno uno splendido programma, dal Concerto per violino, pianoforte e quartetto d’archi op. 2 di Ernest Chausson al Quartetto in Fa maggiore di Ravel, alla Serenata italiana di Hugo Wolf.

Sabato 22 luglio sarà protagonista Frank Braley, straordinario pianista che debutta al festival esibendosi su musiche di Mendelssohn e Brahms, insieme alla violinista Anna Agafia Egholm, al violista Francisco Lourenço e al violoncellista Aleksey Shadrin, tutti artisti in residenza alla Queen Elisabeth Music Chapel, la prestigiosa istituzione accademica belga per la formazione dei giovani musicisti.

Čajkovskij e la bellezza del violoncello saranno i protagonisti della serata del 23 luglio, attraverso le esibizioni di due star internazionali di questo affascinante strumento: David Geringas, per la prima volta al festival, e Jing Zhao, beniamina del pubblico di Pietrasanta. Entrambi testimoni della grande scuola di Mstislav Rostropovich, suoneranno insieme alla Brussels Chamber Orchestra.

Fil rouge del concerto del 24 luglio sarà invece il legame musicale tra Francia e Spagna: in programma composizioni di Gabriel Faurè, Joaquin Turina e Enrique Granados. Ad eseguirle saranno Frank Braley al pianoforte, Anna Agafia Egholm e Michael Guttman ai violini, Lise Berthaud alla viola e Jing Zhao al violoncello.

Il concerto del 25 luglio propone musiche di Beethoven, Schumann e Brahms, affidate al pianoforte di Matan Porat e al violoncello di Claudio Bohórquez, entrambi al debutto sul palco di Pietrasanta; con loro,  Lise Berthaud alla viola.

Come ogni anno, Michael Guttman non mancherà di omaggiare Pietrasanta lasciando per una sera il Chiostro e spostandosi sulla meravigliosa Piazza Duomo con un grande concerto a ingresso libero. Qui, sul  sagrato di San Martino, mercoledì 26 luglio lo stesso Michael Guttman al violino, Jing Zhao al violoncello e la cantante Eugenia Amisano insieme alla Brussels Chamber Orchestra proporranno un confronto tra la musica classica e la musica popolare, con danze da Spagna, Italia, Argentina e Balcani.

Il concerto/evento “Eros e Thanatos, immagini musicali per sopravvivere all’amore e al lutto”, in programma il 27 luglio presso il MuSA, museo virtuale della scultura e dell’architettura. Michael Guttman e il pianista Roberto Prosseda, con le riflessioni della musicologa Elena Biggi Parodi, sveleranno frase per frase ciò che comunica la musica, In un percorso interiore in luoghi del sé prima inesplorati, a partire dalla Sonata ‘A Kreutzer’ di Beethoven e dalla Sonata K 304 di Mozart.

Venerdì 28 luglio, Pietrasanta in Concerto torna nel Chiostro di Sant’Agostino per accogliere lo straordinario Trio Maisky, formato dal leggendario Mischa Maisky al violoncello, sua figlia Lily al pianoforte e suo figlio Sascha al violino. Con loro anche degli ospiti speciali: Yossif Ivanov al violino e David Abrahamyan alla viola per eseguire musiche di Brahms e Dvořák.

Tra le star più attese di questa edizione spicca Zee Zee – nome d’arte di Zhang Zuo – artista cinese, fuoriclasse del pianoforte, che con Jing Zhao e Michael Guttman animerà il concerto di sabato 29 luglio per condurci in un viaggio tra Est e Ovest sulle musiche di Philip Glass, Arvo Pärt, Bohuslav Martinů e Tan Dun, compositore cinese Premio Oscar per la colonna sonora del film “La tigre e il dragone”. Il concerto sarà arricchito da proiezioni di video d’arte create per il Festival.

Domenica 30 luglio, il gran finale di Pietrasanta in Concerto 2023, con un ospite speciale che ormai da diversi anni è la stella con cui il festival si congeda dal suo pubblico: Andrea Griminelli. Il grande flautista condividerà il palcoscenico del Chiostro di Sant’Agostino con Jing Zhao, lo stesso Michael Guttman, Julia Zilberquit al pianoforte e la Brussels Chamber Orchestra, in un programma che spazierà da Arturo Marquez a Shostakovich, da Haydn a Vivaldi, fino  alla  prima esecuzione italiana del concerto Yiddish per violino e orchestra d’archi di Laurent Couson, compositore prediletto dal regista francese Claude Lelouche.

Biglietteria

Il concerto del 26 luglio in Piazza Duomo é ad ingresso libero

C’è dell’Altro

Il Festival Pietrasanta in Concerto è promosso e organizzato dall’Associazione Musica Viva in collaborazione con il Comune di Pietrasanta e con il supporto organizzativo della Fondazione Versiliana.

Ti potrebbe interessare

Pietrasanta in Concerto 2023 • XVII edizione

Concertisti Classica

  • Da non perdere

    Approfondimenti

    Concerti

    Opera

    Stagione Concertistica

    Festival

    Arena di Verona Opera Festival

    Dal 7 Giugno al 7 Settembre ’24

    Festival Verdi di Parma e Busseto, XXIV Edizione

    Dal 21 Settembre al 20 Ottobre ’24

    LacMus Festival 2024

    Dal 9 Luglio al 21 Luglio ’24

    Bologna Festival 2024 – 43ª edizione

    Dal 18 Marzo al 6 Novembre ’24

    Lucca Classica X edizione

    Dal 24 AprileTerminato il 28 Aprile ’24

    Concorsi

    Notizie