Concertisti Classica, la musica classica in Italia
La Musica Classica in Italia
Cerca
Chiudi questa casella di ricerca.
Perugia, Boris Petrushansky in recital alla Basilica di San Pietro per gli ‘Amici della Musica ‘
Schumann e Mussorgsky i compositori in programma

Fondazione Perugia Musica Classica Onlus Presenta

“ Stagione Musicale 2022- 23 Amici della Musica ”
Sarà Boris Petrushansky il protagonista del recital pianistico nella millenaria Basilica di San Pietro a Perugia, domenica 21 maggio 2023 (ore 17.30) nell’ambito della stagione degli Amici della Musica promossa dalla Fondazione Perugia Musica Classica: un appuntamento da non perdere, con un solista d’eccezione in un luogo di emozionante bellezza.

Il concerto – previsto in origine l’11 marzo e rinviato per precauzione dopo il terremoto in Umbria – propone due capisaldi del repertorio pianistico, le Davidsbündlertänze op. 6 di Robert Schumann e i Quadri da un’esposizione di Modest Mussorgsky.

Si tratta di due capolavori dell’Ottocento molto diversi tra loro: i protagonisti delle 18 Danze schumanniane sono i membri fantasiosi di quella “Lega di Davide” inventata dal musicista – tra cui i suoi due alter ego “Florestano” ed “Eusebio” – per combattere contro i Filistei, quei “Golia” che secondo Schumann imperavano in maniera sterile sulla musica tedesca dell’epoca, mentre i Quadri di Mussorgsky sono un omaggio all’amico Viktor Hartmann, architetto e pittore, e sono ispirati a undici delle sue pitture, terminando con la solenne “Grande porta di Kiev”.

Ad eseguire queste due pagine amatissime, il celebre pianista Boris Petrushansky, russo nato a Mosca ma italiano d’adozione. Ultimo allievo del leggendario pianista e docente russo Heinrich Neuhaus, Petrushansky si è affermato giovanissimo con i premi ai tre concorsi di Leeds (1969), Monaco (1970), Mosca (1971), e con la vittoria del Concorso “Casagrande” di Terni nel 1975, a cui fece seguito una importante tournée internazionale. Nel corso degli anni si è esibito – tra gli altri – con la Filarmonica di Mosca, l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, l’Orchestra da Camera della Comunità Europea, il Quartetto Borodin e la Philharmonia Quartett Berlin, e ha collaborato con direttori d’orchestra come János Ferencik, Moshe Atzmon e Roberto Abbado. Insegna alla Fondazione Accademia Pianistica Internazionale “Incontri con il Maestro” di Imola dal 1990. Nel giugno del 2014 ha ricevuto il premio internazionale dell’Accademia delle Muse di Firenze.
Perugia, Boris Petrushansky in recital alla Basilica di San Pietro per gli ‘Amici della Musica ‘

Interpreti

Boris Petrushansky pianoforte

Programma

Robert Schumann
Davidsbündlertänze op. 6

Modest Musorgskij
Quadri da un’esposizione
ADV-G2

Concertisti Classica

cc_concertisti_classica_g_b_r
Ti potrebbe interessare
  • Da non perdere

    Approfondimenti

    Concerti

    Opera

    Stagione Concertistica

    Festival

    Arena di Verona Opera Festival

    Dal 7 Giugno al 7 Settembre ’24

    Festival Verdi di Parma e Busseto, XXIV Edizione

    Dal 21 Settembre al 20 Ottobre ’24

    LacMus Festival 2024

    Dal 9 Luglio al 21 Luglio ’24

    Bologna Festival 2024 – 43ª edizione

    Dal 18 Marzo al 6 Novembre ’24

    Lucca Classica X edizione

    Dal 24 Aprile al 28 Aprile ’24

    Concorsi

    Notizie