Evento Speciale – Speciale
Palermo, alla riscoperta del compositore Paolo Altieri (Napoli 1745 – Noto 1820) con il concerto di MusicaMente
Nel concerto conclusivo della X Stagione organizzata da MusicaMente, è in programma la prima esecuzione moderna di musiche sacre del compositore napoletano lungamente attivo a Noto

Associazione MusicaMente Presenta

“ X Stagione Concertistica ”
Da Napoli a Noto, la musica sacra di Paolo Altieri”, questo il titolo dell’originale e meritorio concerto che l’associazione palermitana MusicaMente propone a chiusura della X Stagione Concertistica.

L’appuntamento è in calendario il 27 dicembre (ore 20.45) presso la Chiesa di San Mamiliano a Palermo, protagonisti l’Arianna Art Ensemble con il soprano Martina Licari e gli ensemble Eufonia ed Antonio Il Verso, diretti dal maestro Fabio Ciulla.

Il concerto – dedicato alla riscoperta del dimenticato compositore Paolo Altieri – rientra in una più ampia progettualità dell’associazione MusicaMente, che pone tra i suoi obiettivi principali la ricerca e valorizzazione di musiche e compositori sconosciuti del ‘600 e ‘700, con particolare interesse per i compositori siciliani o che hanno vissuto e lavorato in Sicilia.

Nato a Napoli nel 1745, Paolo Altieri si diplomò ‘Maestro di Cappella’ nella sua città, e giunse a Noto probabilmente nel 1768. Qui divenne maestro di cappella della Cattedrale e di tutte le chiese netine, incarico che gli assicurò una posizione di rilievo, e che tenne fino alla morte nel 1820.

Il ricercato programma impaginato da MusicaMente presenta in prima esecuzione moderna alcune tra le più interessanti e finora sconosciute composizioni di musica sacra di Altieri: si ascolteranno il Dixit, Tota Pulchra, Gloria e Te Deum, composti tra il 1766 e il 1768, brani che mettono in luce la ricchezza stilistica di Altieri, radicata nella grande tradizione settecentesca napoletana. Nell’ambito della produzione sacra composta a Noto nei primi anni dell’Ottocento, il Gloria patri e il Quoniam per soprano, flauto dolce, due violini, due corni e continuo, si distinguono per la presenza del flauto dolce obbligato, sorprendente testimonianza della sopravvivenza in Italia di una pratica strumentale scomparsa oltre trent’anni prima. Stilisticamente si avvicinano alle arie concertate settecentesche, pervase da lunghi passaggi di coloratura, abbellimenti e cromatismi.

Il concerto sarà introdotto dalla professoressa Anna Tedesco, dell’Università degli Studi di Palermo: “Ritengo che Altieri, che ha vissuto per molti anni a Noto, sia stato un musicista molto importante per la Sicilia non solo per le numerose musiche da lui composte, ma anche per la sua enorme raccolta di musica sacra e profana di vari compositori, che oggi costituisce l’interessantissimo “Fondo Altieri” custodito nella Biblioteca Comunale di Noto il cui valore documentario è inestimabile.”

*

(Nelle immagini, Arianna Art Ensemble, in basso la facciata della Cattedrale di Noto)
Palermo, alla riscoperta del compositore Paolo Altieri (Napoli 1745 – Noto 1820) con il concerto di MusicaMente

Interpreti

Ensemble Antonio Il Verso
Ensemble Eufonia
Arianna Art Ensemble
Soprano Martina Licari
Direttore Fabio Ciulla

Programma

Paolo Altieri
(Napoli 1745 – Noto 1820)
Dixit Dominus
Tota pulchra
Gloria
Te Deum
(1766 – 68)
Gloria Patri
Quoniam
(inizio 1800)

In Evidenza

Il concerto sarà preceduto da una introduzione a cura della prof.ssa Anna Tedesco dell’Università degli Studi di Palermo.

Eventi Correlati

Palermo e Trapani, Concerto di Capodanno dell’Orchestra Sinfonica Siciliana, al violino Stefan Milenkovich
Evento speciale nel cartellone dell’Orchestra Sinfonica Siciliana, il Concerto di. . .

Scopri di più

Riproduzione Riservata © 2021 Copyright Concertisti Classica

concertisti-classica-logo-80x80
ADV-G2
Ti potrebbe interessare
  • ADV0

    Condividi

    I più cliccati

    Concerti

    Opera

    Arena di Verona, ‘Carmen’ firmata da Zeffirelli apre il 99° Opera Festival
    Il capolavoro di Bizet inaugura il. . .
    Verona, 17 Giugno alle 21:15
    Verona, torna Aida, opera regina dell’Arena
    Per il 99. Arena di Verona Opera. . .
    Verona, 18 Giugno alle 21:15
    Venezia, Peter Grimes di Britten per la prima volta in scena al Teatro La Fenice
    Il nuovo allestimento è firmato dal. . .
    Venezia, 24 Giugno alle 19:00

    Stagione Concertistica

    Festival

    Concorsi

    Approfondimenti

    Aggiornamenti recenti

    Notizie

    ADV0