Concertisti Classica, la musica classica in Italia
La Musica Classica in Italia
Cerca
Chiudi questa casella di ricerca.
Nicola
Campogrande

Una vita dedicata alla musica: composizione, esecuzione e divulgazione

Compositore, direttore artistico, critico musicale, conduttore radiofonico e televisivo.

Nicola Campogrande, nato a Torino, Italia, nel 1969, è oggi considerato uno dei compositori italiani più importanti.

Dal 2017 la sua musica è pubblicata esclusivamente da Breitkopf & Härtel.

Dopo aver conseguito il diploma presso i Conservatori di Milano e Parigi, ha iniziato a sviluppare uno stile personale originale, combinando le tradizioni passate e presenti in un nuovo affascinante percorso. Eseguendo le sue partiture, musicisti come Gauthier Capuçon, Riccardo Chailly, Lilya Zilberstein, Mario Brunello, Roberto Abbado, Josep Vicent, la Saint Paul Chamber Orchestra, l’Orchestre National d’Île-de-France, ADDA Sinfonica, il Fine Arts Quartet e il Quartetto del Teatro alla Scala hanno apprezzato la freschezza e la vitalità della sua musica, così come la sua capacità di toccare il cuore degli ascoltatori.

Appassionato di teatro musicale, ha scritto le opere De bello gallico, #Folon, Opera italiana, La notte di San Nicola, Macchinario, Lego, Alianti.

Ha inoltre sviluppato un ricco catalogo di musica orchestrale e da camera.

Tra le sue partiture più apprezzate ci sono la Sinfonia n. 2 “Un mondo nuovo”, il Concerto per pubblico e orchestra, R (Un ritratto per pianoforte e orchestra), Nudo, per pianoforte, Cinque modi per aprire un concerto, per orchestra, Urban gardens per pianoforte e orchestra da camera, i Preludi Ink-jet per chitarra, Forme di felicità, per violino e pianoforte, le Danze del Risio e dell’Oblio per fisarmonica e pianoforte.

La sua musica è registrata su più di 35 cd (da DECCA a etichette indipendenti) ed è spesso eseguita nelle sale più prestigiose di molti paesi, come il Royal Albert Hall e il Wigmore Hall di Londra, il Teatro alla Scala, l’Opéra Royal de Wallonie a Liegi, il Werner Hall a Cincinnati, la Philharmonie e l’Auditorium Unesco a Parigi, l’Auditorium Santa Cecilia-Parco della Musica a Roma, il Rudolfinum a Praga.

È stato direttore artistico del festival MITO SettembreMusica, Campogrande è anche conduttore su RAI Radio3 e ha prodotto il programma televisivo “Contrappunti” sul Canale Classica HD. Scrive sulle pagine culturali del giornale Il Corriere della sera.

È stato membro della Commissione Musicale Internazionale dell’European Choral Association – Europa Cantat, dove ora è consulente.

Il suo libro Occhio alle orecchie. Come ascoltare musica classica e vivere felici (2015) ha raggiunto sei edizioni ed è stato poi pubblicato anche in edizione tascabile. Una terza edizione è stata già realizzata anche per 100 brani di musica classica da ascoltare una volta nella vita (2018). I suoi ultimi libri sono Capire la musica classica ragionando da compositori (2020) e Le partiture sono ricette di cucina. Venti dischi che stanno riscrivendo la storia della musica (2020).

Nel 2022 ha pubblicato il libro scolastico Prima la musica!


photocredit © Lorenza Daverio

Correlati

cc_concertisti_classica_g_b_r
Ti potrebbe interessare
  • Da non perdere

    Approfondimenti

    Concerti

    Opera

    Stagione Concertistica

    Festival

    Arena di Verona Opera Festival

    Dal 7 Giugno al 7 Settembre ’24

    Festival Verdi di Parma e Busseto, XXIV Edizione

    Dal 21 Settembre al 20 Ottobre ’24

    LacMus Festival 2024

    Dal 9 Luglio al 21 Luglio ’24

    Bologna Festival 2024 – 43ª edizione

    Dal 18 Marzo al 6 Novembre ’24

    Lucca Classica X edizione

    Dal 24 AprileTerminato il 28 Aprile ’24

    Concorsi

    Notizie