Concertisti Classica, la musica classica in Italia
La Musica Classica in Italia
Cerca
Chiudi questa casella di ricerca.
Napoli, Roméo e Giulietta coreografato da MacMillan torna sulle scene del San Carlo
Protagonista del capolavoro di Prokof’ev, il Corpo di Ballo diretto da Clotilde Vayer; la produzione è quella del Birmingham Royal Ballet, di sontuosa ispirazione rinascimentale

Fondazione Teatro di San Carlo Presenta

“ Stagione 2023 – 24 | Danza ”
Dal 28 Aprile al 5 maggio 2024 torna al Teatro San Carlo di Napoli uno dei balletti più appassionanti, Romeo e Giulietta di Sergej Prokof’ev, proposto nella versione coreografica di Kenneth MacMillan, diventata a sua volta un grande classico.

Protagonista dello spettacolo, il Balletto del Teatro di San Carlo diretto da Clotilde Vayer, mentre l’Orchestra del Massimo partenopeo sarà guidata da Paul Connelly, apprezzato specialista del repertorio coreutico.

Considerato uno dei massimi capolavori del compositore russo, il balletto in tre atti Romeo e Giulietta è tratto fedelmente dall’omonima tragedia di William Shakespeare; Prokof’ev scrisse la partitura tra il 1935 e il 1936, e insieme a  Sergej Radlov e Adrian Pëtrovskij curò anche il libretto.

La coreografia di Kenneth MacMillan, sintesi esemplare tra limpidezza neoclassica ed espressività contemporanea, debuttò nel 1965 a Londra con protagonisti Margot Fonteyn e Rudolf Nureyev, che nello stesso anno la  presentarono anche al San Carlo. Da allora, Romeo e Giulietta è diventata la creazione più celebre ed eseguita del ballerino e coreografo scozzese, uno dei massimi maestri della scena coreutica del secondo ’900.

MacMillan rimontò la sua coreografia diverse volte, ultima delle quali nel 1992, poco prima della scomparsa, per il Birmingham Royal Ballet, con nuove scene e costumi ispirati al Rinascimento italiano, disegnati dal giovanissimo Paul Andrews. È questa la produzione riproposta ora al San Carlo, dove era stata ripresa già nel 2003 e poi nel 2022. Di grande impatto visivo le spettacolari scenografie che cambiano di continuo, alternando interni segreti ad ampi spazi aperti, e i vividi costumi mutuati dai pittori del Quattrocento.

Alla straordinaria partitura di Prokof’ev, ricchissima di emozioni e di dettagli descrittivi, fa da contraltare la coinvolgente coreografia di MacMillan, una delle più intense e appassionate trasposizioni dell’immortale storia dei due infelici amanti di Verona. Con grande attenzione all’espressività dell’interpretazione e allo scavo dei personaggi, il balletto, profondamente teatrale, ricco di complesse variazioni tecniche e sospensioni drammatiche, si snoda tra passi a due di estatica bellezza ed eleganza e danze d’insieme di magnifico effetto, con scene di duelli, balli e piazze animate di popolo. Particolare risalto è dato alle relazioni umane, sbalzate con lirismo e tensione psicologica, senza dimenticare momenti di humour di matrice shakesperiana, ben presenti nella musica di Prokof’ev: un moderno ballet d’action che a quasi sessant’anni dalla sua creazione continua ad incantare e appassionare il pubblico di tutto il mondo.

~

(Photocredit, Luciano Romano – Teatro di San Carlo)
Napoli, Roméo e Giulietta coreografato da MacMillan torna sulle scene del San Carlo

Interpreti

Direttore | Paul Connelly

Coreografia | Kenneth MacMillan
Scene e Costumi | Paul Andrews
Luci | John B. Read
Maestro d’Armi | Renzo Musumeci Greco

Orchestra e Balletto del Teatro di San Carlo
Direttore del Balletto | Clotilde Vayer

Produzione del Birmingham Royal Ballet

Programma

Sergej Prokof’ev
Romeo e Giulietta

Balletto in tre atti
tratto dall’omonima tragedia di William Shakespeare

Repliche

28 aprile 2024 ore 17 ‘prima’

repliche 30 aprile,  2, 3 e 4 maggio ore 20

5 maggio ore 17

Chi organizza

Concertisti Classica

cc_concertisti_classica_g_b_r
Ti potrebbe interessare
  • Da non perdere

    Approfondimenti

    Concerti

    Opera

    Stagione Concertistica

    Festival

    Arena di Verona Opera Festival

    Dal 7 Giugno al 7 Settembre ’24

    Festival Verdi di Parma e Busseto, XXIV Edizione

    Dal 21 Settembre al 20 Ottobre ’24

    LacMus Festival 2024

    Dal 9 Luglio al 21 Luglio ’24

    Bologna Festival 2024 – 43ª edizione

    Dal 18 Marzo al 6 Novembre ’24

    Lucca Classica X edizione

    Dal 24 AprileTerminato il 28 Aprile ’24

    Concorsi

    Notizie