Concertisti Classica

La Musica Classica in Italia

News
Natale
Musica classica, i più bei Concerti di Natale del 2022 in Italia
La nostra selezione dei più suggestivi appuntamenti natalizi di classica nei teatri, con le grandi orchestre, nelle chiese e nei luoghi d’arte
ADV-G2
Tra i numerosissimi Concerti di Natale del 2022 organizzati in tutta Italia, da Nord a Sud, non è facile orientarsi individuando i più bei concerti natalizi di musica classica  – per scoprire quali sono gli appuntamenti nelle ambientazioni più suggestive, con i programmi più interessanti e la partecipazione dei maggiori artisti, abbiamo stilato una piccola guida a 10 imperdibili appuntamenti:

Ecco la nostra top list dei Concerti di Natale 2022 in tutta Italia

Per chi vuole immergersi tra i velluti e gli ori dei grandi teatri italiani, vivere l’atmosfera e lo splendore di un tempio della lirica, !e mete imperdibili sono due, il Teatro alla Scala di Milano e al Teatro San Carlo di Napoli:

MILANO – Il Concerto di Natale del Teatro alla Scala

Il Teatro alla Scala di Milano, tempio mondiale dell’opera, gode di un’aura quasi mitica; aperto nel 1778 sul sito dell’antica chiesa di S. Maria alla Scala dalla quale prende il nome, è uno dei luoghi simbolo del Belpaese, conosciuto i tutto il mondo.

Un’occasione festosa per varcare la soglia del Piermarini è offerta dal Concerto di Natale, che si svolgerà il 22 dicembre 2022. Orchestra e Coro del Teatro alla Scala saranno diretti dallo spagnolo Pablo Heras-Casado, Direttore ospite principale del Teatro Real di Madrid. Accanto a lui saranno impegnati quattro grandi cantanti, il soprano Lauren Michelle, il mezzosoprano Annalisa Stroppa, il tenore Giovanni Sala e il basso Luca Micheletti. Il programma presenta le magnifiche musiche di Mozart e Franz Joseph Haydn.

NAPOLI – Il Concerto per il Natale al Teatro San Carlo

Fondato da re Carlo III di Borbone e inaugurato il 4 novembre 1737, con i suoi quasi tre secoli di storia il San Carlo è il più antico teatro lirico d’Europa. Luogo straordinario in cui si sono esibiti i più grandi artisti, meta privilegiata di scrittori, intellettuali, viaggiatori, il Teatro San Carlo è una cornice magnifica per regalarsi un momento di festa:  il “Concerto per il Natale” del Teatro San Carlo di Napoli, in cartellone il 14 dicembre 2022 (ore 19), vede sul podio delle compagini partenopee il direttore ungherese Henrik Nánási, bacchetta tra le più affermate della sua generazione, al suo fianco il mezzosoprano Ekaterina Gubanova, ospite regolare dei maggiori teatri d’opera.

Il programma musicale del Concerto natalizio è dedicato a Gustav Mahler, con la monumentale e struggente Terza Sinfonia per contralto, coro femminile, coro di bambini ed orchestra.

FIRENZE – Concerto di Natale al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino(Rinviato)

Spostandosi in un teatro modernissimo, un altro grande evento di musica classica è il Concerto di Natale proposto dal Maggio Musicale Fiorentino, tra le più blasonate istituzioni musicali italiane: il 22 dicembre 2022 sarà Diego Fasolis, direttore di riferimento per il repertorio barocco, a guidare Coro e Orchestra del Maggio nell’esecuzione del capolavoro sacro di Johann Sebastian Bach, il famosissimo Oratorio di Natale. Scritto nel 1734 a Lipsia, l’Oratorio è una delle composizioni bachiane più eseguire al mondo.

Tra i concerti proposti dalle grandi istituzioni sinfoniche italiane, sono senz’altro da segnalare gli eventi programmati dall’Accademia Nazionale di Santa Cecilia al Parco della Musica di Roma, e dall’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI all’Auditorium Toscanini di Torino.

ROMA – Concerto di Natale dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia al Parco della Musica di Roma

Nei grandi Concerti del Natale 2022 spicca per originalità del programma la proposta dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia: in calendario il 22 dicembre 2022, “Fiabe in musica”, è dedicato alla Fanciulla di neve di Čajkovskij, composizione del 1873 che entra per la prima volta nei cartelloni della storica Istituzione romana. La fanciulla di neve, “Snegurochka”, è un’amatissima figura del folclore russo, alla quale sono state dedicate drammi teatrali, opere musicali e film. Sul podio delle compagini ceciliane salirà Stanislav Kochanovsky, mentre la voce recitante è affidata a Milena Vukotic.

TORINO – Concerto di Natale dell’Orchestra Sinfonica Nazionale Rai all’Auditorium Arturo Toscanini

A Torino, l’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI, una delle massime orchestre italiane, presenta il Concerto di Natale il 23 dicembre 2022. Guidata dalla prestigiosa bacchetta del suo Direttore emerito Fabio Luisi, l’OSN sceglie invece uno dei brani più popolari di tutta la musica classica, la celeberrima Nona Sinfonia di Ludwig van Beethoven.

Accanto allo splendore dei teatri e al prestigio degli Auditorium, ‘casa’ delle grandi orchestre, a Natale non può mancare l’atmosfera suggestiva e il fascino solenne dei grandi edifici sacri – impossibile stilare anche soltanto un elenco dei concerti natalizi proposti nelle chiese e basiliche di tutta Italia: ne abbiamo selezionati tre, che si svolgono in alcuni dei più grandi monumenti d’arte, fede e storia, il Duomo di Pisa, il Duomo di Siena e la Basilica di San Francesco ad Assisi:

PISA – Concerto di Natale nel Duomo di Pisa – Opera della Primaziale Pisana

Nel cuore della stupefacente Piazza dei Miracoli, nel Duomo di Pisa, il 15 dicembre 2022 si svolge la XVII edizione del Concerto di Natale organizzato dall’Opera della Primaziale Pisana. Il programma è di straordinario interesse, poiché presenta alcune composizioni di Giovan Carlo Maria Clari (Pisa 1677 – 1754), maestro di cappella del Duomo, i cui autografi sono conservati proprio nel prezioso archivio della Primaziale. Ad eseguirle, la Cappella Musicale della Cattedrale di Pisa e l’orchestra Bazzini Consort, diretti da Riccardo Donati, attuale successore di Clari e autore delle trascrizioni.

SIENA – Concerto di Natale dell’Accademia Chigiana nel Duomo di Siena

Restando in Toscana, il 23 dicembre 2022 nel Duomo di Siena la prestigiosa Accademia Chigiana presenterà il Concerto di Natale, nell’ambito della 100 Stagione concertisticaMicat in Vertice’: intitolato  In dulci jubilo, il concerto vede protagonista il Coro della Cattedrale di Siena “Guido Chigi Saracini” diretto da Lorenzo Donati. Il prezioso programma musicale si snoda attraverso i secoli, proponendo brani natalizi dal Trecento ad oggi.

ASSISI – Concerto di Natale della Cappella Musicale nella Basilica di San Francesco d’Assisi

Nella grande Basilica di Assisi, dove Giotto in un celebre affresco ha immortalato la prima rievocazione della Natività, il presepe vivente di Greccio voluto proprio da San Francesco nel 1223, il 28 dicembre 2022  si svolgerà il tradizionale Concerto di NataleAlla luce di una stella”:  protagonista e promotrice è la Cappella Musicale della Basilica Papale di San Francesco. Nella Basilica Inferiore la compagine assisiate presenterà una selezione di canti natalizi della tradizione francescana – un’esperienza unica e davvero emozionante, nello scrigno di arte e spiritualità che racchiude la tomba del Poverello.

Chiudiamo la nostra panoramica con i concerti natalizi proposti in due storici edifici, scrigni d’arte che si situano agli estremi opposti per dimensioni e notorietà, il piccolo Palazzetto Bru Zane di Venezia e la grandiosa Reggia di Caserta:

VENEZIA – Concerto di Natale al Palazzetto Bru Zane

Il primo, il Palazzetto Bru Zane, sede del Centro studi dedicato alla musica francese del Romanticismo, promuove la riscoperta di quel repertorio, proponendo molte rarità accanto a compositori più noti. Fedele alla sua missione, la Fondazione francese anche in occasione del Concerto di Natale del 13 dicembre 2022  – affidato alla giovane e valentissima pianista Leonora Armellini –  invita il pubblico a scoprire il poco conosciuto ma assai intrigante compositore  Déodat de Séverac (1872 – 1921).

CASERTA – Matinée di Santo Stefano alla Reggia di Caserta

Tra gli innumerevoli siti monumentali d’Italia, uno dei più grandiosi è senza dubbio la Reggia di Caserta, che il 26 dicembre 2022, nella splendida sCappella Palatina, ospiterà la tradizionale Matinée musicale di Santo Stefano. Protagonisti del “Concerto per un Giorno di Festa”, l’insigne pianista Bruno Canino, tra i musicisti italiani più celebri e amati dal pubblico internazionale, e l’Orchestra da Camera di Caserta diretta da Antonino Cascio.

Anche in questo caso, il raffinatissimo programma è dedicato ad un grande compositore da riscoprire, Giovanni Simone Mayr  (1763 – 1845), tedesco attivo principalmente in Italia, dove a Bergamo fu maestro di Gaetano Donizetti.

Per scoprire tutti gli eventi di Natale visita la sezione dedicata del nostro sito:

Concerti di Natale 2022

Notizie ed Eventi Correlati

Fonte Concertisti Classica

concertisti-classica-logo-80
Ti potrebbe interessare
ADV-G2
  • Condividi

    Da non perdere

    Approfondimenti

    Concerti

    Opera

    Stagione Concertistica

    Festival

    Concorsi

    Notizie