Concertisti Classica, la musica classica in Italia
La Musica Classica in Italia
Cerca
Chiudi questa casella di ricerca.
Maurizio
Pollini | In memoriam

Il nome di Maurizio Pollini evoca una carriera inestimabile … è un pianista entrato nella leggenda

“Soli, immersi nella musica, il tempo si ferma. A volte persino va indietro e si torna giovani” (Maurizio Pollini)

Maurizio Pollini (Milano, 5 gennaio 1942 – 23 marzo 2024)


Il nome di Maurizio Pollini evoca una carriera leggendaria, una storia di uomo e d’artista riconosciuto in tutto il mondo, applaudito dal pubblico e dalla critica di tutte le latitudini.


Nato a Milano nel 1942, figlio del noto architetto razionalista Gino e della musicista Renata Melotti, sorella dello scultore Fausto, Pollini studio con  Carlo Lonati e Carlo Vidusso, perfezionandosi in seguito, fra gli altri, con Arturo Benedetti Michelangeli. Diplomatosi al Conservatorio di Milano, Maurizio Pollini si impose all’attenzione internazionale vincendo, 18enne, il prestigioso Concorso Chopin di Varsavia del 1960.


Protagonista da oltre cinquant’anni sui palchi di tutti i maggiori centri musicali d’Europa, America e Giappone, Maurizio Pollini ha suonato con i più celebri direttori e le più importanti orchestre del mondo, ed è stato ospite di tutte le principali istituzioni concertistiche e dei festival più prestigiosi.


Il suo repertorio si estendeva da Bach ai contemporanei: noto particolarmente per le sue interpretazioni di Chopin, Mozart, Beethoven e Debussy Maurizio Pollini nutriva un profondo interesse per le avanguardie storiche, particolarmente Schoenberg, e per la musica contemporanea.


Artista esclusivo della prestigiosa etichetta Deutsche Grammophon dal 1972, la sua vasta e premiata discografia include, oltre alle grandi pagine del repertorio classico-romantico, anche opere di Schoenberg, Webern, Berg, Nono, Manzoni, Boulez, Stockhausen.


Innumerevoli i riconoscimenti che gli sono stati assegnati, tra i quali l’Ehrenring dei Wiener Philharmoniker (1987), il Goldenes Ehrenzeichen della città di Salisburgo (1995), l’Ernst-von-Siemens Musikpreis di Monaco, considerato il Nobel della musica (1996), il Premio Una vita per la musica – Arthur Rubinstein ricevuto a Venezia (1999), il Premio Arturo Benedetti Michelangeli del Festival di Brescia e Bergamo (2000),  la nomina ad Artiste étoile del Festival di Lucerna (2004), il Royal Philharmonic Society Award (2012).


Tra le numerose onorificenze ricevute da Maurizio Pollini, quella di Cavaliere di Gran Croce dell’Ordine al Merito della Repubblica italiana nel 2000, il Premio Imperiale assegnatogli a Tokyo nel 2010, la Laurea Honoris Causa conferitagli dall’Università Complutense di Madrid nel 2013.
  • Da non perdere

    Approfondimenti

    Concerti

    Opera

    Stagione Concertistica

    Festival

    Rome Chamber Music Festival 2024 | XXI edizione

    Dal 17 Giugno. Terminato il 20 Giugno ’24

    Nume Academy & Festival 2024 | 7ª edizione – Cortona

    Dal 17 Giugno. Terminato il 23 Giugno ’24

    Festival Toscano di Musica Antica 2024, Pisa

    Dal 27 Giugno. Terminato il 7 Luglio ’24

    Trasimeno Music Festival 2024 | 19ª edizione

    Dal 27 Giugno. Terminato il 3 Luglio ’24

    67° Festival dei Due Mondi di Spoleto

    Dal 28 Giugno. Terminato il 14 Luglio ’24

    Amiata Piano Festival 2024 | XIX edizione

    Dal 29 Giugno al 1 Settembre ’24

    Concorsi

    Notizie