Concertisti Classica

La Musica Classica in Italia

Macerata Opera Festival
Il Macerata Opera Festival, tra le maggiori rassegne liriche italiane, è noto anche per la sede particolarmente suggestiva, il neoclassico .Sferisterio. Dopo una prima trionfale messinscena dell’Aida nel 1921, il festival prende avvio nel 1967. Attualmente è promosso dall’Associazione Arena Sferisterio, costituita dal Comune e dalla Provincia di Macerata.
Macerata Opera Festival

Edizioni Correnti e Passate

Macerata Opera Festival 2022
Opera, Cinema e Sinfonica per il festival allo Sferisterio

Scopri di più
Allo Sferisterio, grazie anche all’ottima acustica naturale, hanno cantato molti tra le più grandi voci mondiali, tra cui Luciano Pavarotti, Katia Ricciarelli, Renato Bruson, Montserrat Caballé, Placido Domingo, Alfredo Kraus, Marilyn Horne, Fiorenza Cossotto, Ruggero Raimondi, Mariella Devia, Josè Carreras, Franco Corelli, Tito Gobbi, Sesto Bruscantini, Birgit Nilsson, Raina Kabaivanska, Leyla Gencer. Hanno fatto la storia alcuni allestimenti come La bohéme di Ken Russell, nel 1984, la celebre Traviata degli Specchi del maestro Josef Svoboda, nel 1992, la Turandot ideata da Hugo De Ana, nel 1996.
Contenuti realizzati con il contributo del sito web dell’Organizzazione
concertisti-classica-logo-80
ADV-G2
Ti potrebbe interessare
Se ti piace Macerata Opera Festival fallo sapere ai tuoi amici
  • Condividi

    Il più cliccato

    Concerti

    Opera

    Stagione Concertistica

    Festival

    Concorsi

    Approfondimenti

    Aggiornamenti recenti