Concertisti Classica, la musica classica in Italia
La Musica Classica in Italia
Cerca
Chiudi questa casella di ricerca.
La Filarmonica Toscanini a Cremona, Reggio Emilia e Parma, sul podio Roberto Abbado, al violino Valeriy Sokolov
In programma Barber, Musorgskij, Ravel

Fondazione Arturo Toscanini Presenta

“ 47ᵃ Stagione di Concerti 2022-2023 ”
Sarà impegnata in un tris di concerti la Filarmonica Arturo Toscanini, venerdì 21 aprile 2023 al Teatro Ponchielli di Cremona, sabato 22 a Reggio Emilia al Teatro Valli, domenica 23 aprile nella propria sede, l’Auditorium Paganini di Parma.

A dirigere la compagine, oggi considerata una delle migliori orchestre sinfoniche italiane, sarà la prestigiosa bacchetta di Roberto Abbado: direttore musicale del Palau de les Arts Reina Sofía di Valencia e del Festival Verdi di Parma, il Maestro milanese è stato insignito del “Premio Abbiati” della critica musicale italiana ed ha diretto le più importanti orchestre internazionali,  con numerose prime mondiali e nuove produzioni. Solista del concerto, il giovane violinista ucraino Valeriy Sokolov, tra i maggiori talenti della sua generazione e attualmente artista in residenza a La Toscanini. Formatosi in Inghilterra, Valeriy Sokolov è salito alla ribalta nel 2005  aggiudicandosi il Primo Premio al Concorso Internazionale George Enescu di Bucarest. Invitato dai Festival più prestigiosi, si esibisce regolarmente nelle principali sale da concerto di tutto il mondo.

Ad aprire il concerto, Une barque sur l’Ocean di Maurice Ravel, nella versione orchestrata dallo stesso compositore; a seguire, il Concerto per violino op. 14 di Samuel Barber, caratterizzato dal contrasto tra i primi due movimenti d’impronta neoromantica, lirici e cantabili, e il funambolico Moto perpetuo finale.

A chiudere la serata, una delle composizioni piu famose ed amate dal pubblico, Quadri di un’esposizione di Modest Musorgskij, nella versione orchestrata da Ravel.

Ispirati a una mostra del pittore Victor Hartmann e scritti nel 1874, i dieci pezzi che compongono i Quadri di un’esposizione, e la ‘promenade’ che segna il passaggio da uno all’altro, costituiscono uno dei capolavori più originali dell’intera letteratura pianistica, miniera di invenzioni timbriche che sembrano reinventare quasi da zero la scrittura pianistica. Ravel orchestrò la Suite nel 1922, eguagliandone la potenza espressiva con la sua straordinaria capacità di giocare coi colori strumentali.  
La Filarmonica Toscanini a Cremona, Reggio Emilia e Parma, sul podio Roberto Abbado, al violino Valeriy Sokolov

Interpreti

Filarmonica Arturo Toscanini
Roberto Abbado direttore
Valeriy Sokolov violino

Programma

Maurice Ravel
Une barque sur l’Ocean op 43a
(versione orchestrale per violino solo)
Samuel Barber
Concerto per violino e orchestra, op. 14
Modest Musorgskij / Maurice Ravel
Quadri da un’esposizione

Repliche

21 aprile 2023 Cremona | Teatro Amilcare Ponchielli
22 aprile 2023 Reggio Emilia | Teatro Valli
23 aprile 2023 Parma | Auditorium Paganini

Chi organizza

‘La Toscanini’ – Fondazione Arturo ToscaniniL’Orchestra dell’Emilia-Romagna… altro

Leggi Tutto

Ti potrebbe interessare

Roberto Abbado𝄞 Direttore d’orchestra

Leggi Tutto

Concertisti Classica

cc_concertisti_classica_g_b_r
Ti potrebbe interessare
  • Da non perdere

    Approfondimenti

    Concerti

    Opera

    Stagione Concertistica

    Festival

    Arena di Verona Opera Festival

    Dal 7 Giugno al 7 Settembre ’24

    Festival Verdi di Parma e Busseto, XXIV Edizione

    Dal 21 Settembre al 20 Ottobre ’24

    LacMus Festival 2024

    Dal 9 Luglio al 21 Luglio ’24

    Bologna Festival 2024 – 43ª edizione

    Dal 18 Marzo al 6 Novembre ’24

    Lucca Classica X edizione

    Dal 24 AprileTerminato il 28 Aprile ’24

    Concorsi

    Notizie