Beethoven per pianoforte e violoncello allo Spazio Teatro 89

dal 26 gennaio al 25 febbraio 2020

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter

Condividi

Trasformazioni, rivoluzioni Beethoven e il violoncello,
una storia a lieto fine

Ursina Braun e Alice Baccalini
Spazio Teatro 89 di Milano
  • Spazio Teatro 89 è un progetto della Cooperativa Edificatrice Ferruccio Degradi
… a interpretare la densa materia musicale e la inesauribile varietà espressiva di questo programma sono state chiamate due musiciste colte, sensibili e dotate al tempo stesso di qualità solistiche e vocazione cameristica: la violoncellista Ursina Braun e la pianista Alice Baccalini. 
Il concerto è idealmente dedicato alla memoria di Claudio Acerbi, fondatore dello Spazio Teatro 89, nel decennale della prematura scomparsa.

Trasformazioni, rivoluzioni: Beethoven e il violoncello, una storia a lieto fine.

Ursina Braun, violoncello;  Alice Baccalini, pianoforte.

Programma
L. van Beethoven (1770-1827):
Sonata in fa maggiore op.5 n.1
(Adagio sostenuto. Allegro; Rondò: Allegro vivace);

12 Variazioni sul Tema “Ein Mädchen oder Weibchen” dal “Flauto Magico” di W.A. Mozart;
op.66
Sonata in la maggiore op. 69
Allegro ma non tanto; Scherzo: Allegro molto; Adagio cantabile; Allegro vivace 

Spazio Teatro 89

I Social

Se vi piace questo evento, non dimenticate di condividerlo con i vostri amici!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Commenta