Concertisti Classica, la musica classica in Italia
La Musica Classica in Italia
Cerca
Chiudi questa casella di ricerca.
@ Parma
Festival Verdi di Parma
Il Festival Verdi è un importante festival musicale italiano di opera lirica. Si tiene tutti gli anni nel mese di ottobre (mese di nascita di Verdi) a Parma, Busseto e nelle terre verdiane.

Nel 1989, la Fondazione Verdi Festival-Comitato per l’organizzazione del Festival Verdi organizzò, dal 6 al 13 settembre, l’evento “La civiltà musicale di Parma – Spettacoli e concerti di introduzione al Festival Verdi”, coinvolgendo le località di Busseto, Colorno, Fidenza, Parma e Roncole Verdi. L’edizione fu caratterizzata da momenti significativi, come il concerto inaugurale della Scottish Chamber Orchestra, diretta da Giampiero Taverna, con l’esecuzione di due opere commissionate per la prima volta a Fabio Vacchi e Adriano Guarnieri, e la conclusione con il concorso internazionale di composizione Goffredo Petrassi.

Un concerto significativo fu quello dell’Orchestra Sinfonica “Arturo Toscanini” con Aldo Ciccolini al pianoforte, diretta da Gianandrea Gavazzeni, che interpretò opere di Pizzetti e Verdi, riscuotendo un grande successo di critica, sebbene l’affluenza di pubblico fosse inferiore alle aspettative.

Negli anni successivi il contributo di figure come Gioacchino Lanza Tomasi e Carlo Maria Badini fu cruciale, insieme al sostegno del Ministero dello Spettacolo.

L’edizione del 1992 del Festival Verdi si contraddistinse per l’introduzione di un confronto artistico tra Wagner e Verdi, culminato con esibizioni memorabili dirette da Giuseppe Sinopoli. La riuscita di questi eventi aprì la strada a nuove opportunità per il futuro del Festival.

Verdi è considerato uno dei più importanti compositori d’opera del mondo, compose un totale di 28 opere tra il 1839 e il 1893; famosa anche la sua “Messa di requiem” del 1874. A queste si aggiungono alcune opere ecclesiastiche, alcuni brani e un quartetto d’archi .

In evidenza

Un fatto memorabile nella storia del Festival Verdi è stato il concerto dell’Orchestra Sinfonica “Arturo Toscanini” diretta da Gianandrea Gavazzeni, con Aldo Ciccolini al pianoforte. Questo evento, che ha avuto luogo durante l’edizione del 1989 del festival, si distinse per l’esecuzione di opere di Pizzetti e Verdi. Nonostante la preparazione accurata, l’affluenza di pubblico fu notevolmente inferiore alle aspettative. Questa scarsa partecipazione sollevò dibattiti significativi e provocò la reazione amara da parte del maestro Gavazzeni per l’apparente disinteresse della città di Parma verso il festival, dichiarando che sarebbe tornato in città solo per il Parmigiano e il prosciutto.

Edizione Corrente

Edizioni Trascorse

Festival Verdi di Parma
Concertisti Classica ©
cc_concertisti_classica_g_b_r
ADV-G2
Ti potrebbe interessare
  • Da non perdere

    Approfondimenti

    Concerti

    Opera

    Stagione Concertistica

    Festival

    Arena di Verona Opera Festival

    Dal 7 Giugno al 7 Settembre ’24

    Festival Verdi di Parma e Busseto, XXIV Edizione

    Dal 21 Settembre al 20 Ottobre ’24

    LacMus Festival 2024

    Dal 9 Luglio al 21 Luglio ’24

    Bologna Festival 2024 – 43ª edizione

    Dal 18 Marzo al 6 Novembre ’24

    Lucca Classica X edizione

    Dal 24 AprileTerminato il 28 Aprile ’24

    Concorsi

    Notizie