Concertisti Classica, la musica classica in Italia
La Musica Classica in Italia
Cerca
Chiudi questa casella di ricerca.
News
Diego Ceretta a 26 anni è il nuovo Direttore Principale dell’Orchestra della Toscana
Il giovane maestro milanese è tra i direttori italiani più promettenti della sua generazione, l’estate scorsa il debutto sul podio dell’ORT
L’Orchestra della Toscana ha nominato un nuovo Direttore Principale: è il ventiseienne Diego Ceretta, uno dei migliori talenti della sua generazione. Il giovane maestro milanese aveva debuttato sul podio dell’ORT lo scorso anno, in occasione dei concerti estivi nelle Ville Medicee attorno a Firenze. “Un colpo di fulmine” – spiega una nota dell’orchestra –  “che si è rinnovato anche pochi giorni fa nei cinque fantastici e applauditi concerti diretti a Firenze e in Toscana”.

La designazione di Diego Ceretta è il primo significativo atto del neo direttore artistico dell’Orchestra della Toscana, Daniele Spini, insediatosi il 1° febbraio 2023 – una scelta in continuità con il tratto che da sempre contraddistingue l’ORT, quello di saper riconoscere e valorizzare i giovani talenti.

Diego Ceretta vanta una carriera in grande ascesa, e nel corso del 2023 sarà impegnato in tre prestigiosi festival di rilevo internazionale, il Festival della Valle d’Itria di Martina Franca, il Rossini Opera Festival di Pesaro e il Wexford Festival Opera (Irlanda), di cui dirigerà l’apertura con una nuova produzione della rara Zoraida di Granata di Donizetti.

La nomina è particolarmente significativa per l’ORT, dove il ruolo di direttore principale era vacante dal giugno 2020, dalla conclusione del mandato novennale di Daniele Rustioni, poi ritornato in veste di direttore artistico fino allo scorso gennaio e ora nominato Direttore emerito in riconoscimento dell’importante ruolo svolto negli anni nello sviluppo della formazione toscana.

Altre rilevanti novità seguiranno nei prossimi mesi a questo primo passo, di grande importanza  “per dare – nelle parole di Daniele Spini – ulteriore impulso al cambiamento in atto nella nostra orchestra, un rinnovamento che ha nelle sue intenzioni quella di creare una struttura più moderna, originale, e inserita nel contesto regionale con ancora maggiore determinazione.”

(Diego Ceretta, photocredit ©Fondazione ORT Marco Borrelli)
  • Da non perdere

    Approfondimenti

    Concerti

    Opera

    Stagione Concertistica

    Festival

    Arena di Verona Opera Festival

    Dal 7 Giugno al 7 Settembre ’24

    Festival Verdi di Parma e Busseto, XXIV Edizione

    Dal 21 Settembre al 20 Ottobre ’24

    LacMus Festival 2024

    Dal 9 Luglio al 21 Luglio ’24

    Bologna Festival 2024 – 43ª edizione

    Dal 18 Marzo al 6 Novembre ’24

    Lucca Classica X edizione

    Dal 24 AprileTerminato il 28 Aprile ’24

    Concorsi

    Notizie