Concertisti Classica

La Musica Classica in Italia

Bologna Festival, Viaggio nei Paesaggi sonori americani con il pianista Emanuele Arciuli
‘Il Nuovo L’Antico’ esplora le avanguardie sonore del vasto continente, sul palco cinque diversi strumenti da tasto, dal clavicembalo al toy piano

Bologna Festival Onlus Presenta

“ Bologna Festival 2022 – Il Nuovo L’Antico ”
Proseguono gli appuntamenti con Il Nuovo L’Antico di Bologna Festival: martedì 11 ottobre 2022  è in programma uno degli appuntamenti più originali della rassegna, un viaggio musicale alla scoperta dei Paesaggi sonori americani con il pianista Emanuele Arciuli.

E sarà musica per gli occhi oltre che per le orecchie, la performance proposta dal pianista pugliese, che solo in scena si muoverà tra cinque strumenti disposti sul palco, toccando ora l’una ora l’altra delle diversissime tastiere: un pianoforte a coda, un toy piano, un pianoforte preparato, un clavicembalo e una tastiera elettronica.

Il concerto è dedicato alle avanguardie americane del Novecento e contemporanee, agli orizzonti musicali d’oltreoceano: un continente vasto, eclettico, molteplice, percorso da tensioni opposte, del quale Emanuele Arciuli possiede una profonda conoscenza. Il suo programma scorre da John Cage ad Alan Hovhaness e George Crumb, da Marga Richter a Julia Wolfe, Annie Gosfield e Missy Mazzoli.

Accanto al pianista, sullo stesso orizzonte, il raffinato “disegno del suono” di Nicola Monopoli.

*

Il concerto è preceduto da un incontro al Museo di San Colombano (ore 18.30, ingresso libero), in cui Guido Barbieri dialogherà con Arciuli del suo ultimo libro Viaggio in America. Musica Coast to Coast.  
Bologna Festival, Viaggio nei Paesaggi sonori americani con il pianista Emanuele Arciuli

Interpreti

Emanuele Arciuli tastiere

Nicola Monopoli informatica musicale, regia del suono

Programma

American Landscapes per 5 tastiere

John Cage
Suite for Toy Piano

Marga Richter
Soundings per clavicembalo (selezione)

Missy Mazzoli
Isabelle Eberhardt Dreams of Pianos per pianoforte e nastro magnetico

George Crumb
Eine Kleine Mitternachtmusik per pianoforte amplificato

Annie Gosfield
Lightling Slingers and Dead Ringers per tastiera elettronica e pianoforte

John Cage
The Perilous Night per pianoforte preparato

Alan Hovhaness
Dark River and Distant Bell per clavicembalo

Julia Wolfe
East Broadway per pianoforte giocattolo ed elettronica

Frederic Rzewski
Winnsboro Cotton Mill Blues per pianoforte

In Evidenza

Biglietti in vendita online www.bolognafestival.it / www.vivaticket.it; presso Bologna Welcome (Piazza Maggiore 1/E); il giorno stesso del concerto all’Oratorio di San Filippo Neri a partire dalle ore 19.30.

Ti potrebbe interessare

Bologna Festival
Il festival si compone di diverse rassegne: “Grandi Interpreti”, dedicata al grande. . .

Scopri di più

Ti potrebbe interessare

Concertisti Classica

concertisti-classica-logo-80
ADV-G2
Ti potrebbe interessare
  • Condividi

    Sponsorizzato

    Approfondimenti

    Concerti

    Opera

    Stagione Concertistica

    Festival

    Concorsi

    Notizie