Beatrice
Venezi
Profilo realizzato con il contributo del sito web dell’artista

In Primo Piano

Si è esibita in alcuni teatri di rilievo internazionale in Spagna, Giappone, Canada, Libano, Argentina e Stati Uniti. Nel 2017 è stata segnalata dal Corriere della Sera fra le 50 donne più creative dell’anno. L’anno successivo è stata selezionata dalla rivista Forbes fra i 100 leader del futuro under 30.

2005: 1º premio assoluto del Concorso Nazionale di Interpretazione Pianistica “R. Zucchi”
2006: 1º premio assoluto del 4º Concorso Nazionale per Giovani Musicisti “Luigi Zanuccoli”
2017: targa d’argento Luciana Pardini, conferita dal circolo Amici della musica “Alfredo Catalani” ; nello stesso anno ha vinto il premio “Scala d’Oro”

Notizie ed Eventi Correlati

Beatrice Venezi: pensieri illuminati
Un racconto collettivo creato con la collaborazione dei milanesi e di tutti coloro che. . .

Scopri di più
Beatrice Venezi dirige l’Orchestra della Toscana per il Mascagni Festival
‘Da Mascagni a Morricone’, un concerto lirico-sinfonico con la partecipazione del soprano. . .

Scopri di più

Carriera

Nell’estate 2009 – l’anno dell’esame di maturità – ha lavorato per la sua prima produzione operistica all’estero (Madama Butterfly di Puccini), in Germania, come maestro collaboratore e vocal coach. Ottiene il primo successo pubblico al Lucca Summer Festival del 2018, in occasione del 160º anniversario della nascita di Puccini. Viene nominata Direttore Principale della Nuova Scarlatti di Napoli e dell’orchestra Milano Classica, che da prima del 2017 aveva già diretto in molteplici esibizioni liriche. Interessata alla musica dalla classica all’elettronica, ama sperimentare e connettere tipi differenti fra loro, restando fedele alla tradizione. Questa attività è volta al fine di avvicinare i giovani alla musica classica e di costruire un’educazione musicale all’ascolto condivisa e accessibile per tutti. Le sue esibizioni sono in particolare focalizzate sul repertorio sinfonico italiano e del concittadino Puccini, oltre ad un impegno civile per la parità di genere.

Formazione Accademica

Inizia suonare all’età di 7 anni diplomandosi in pianoforte sotto la guida di Norberto Capelli e in direzione d’orchestra al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano con Vittorio Parisi, dopo aver studiato in precedenza con Piero Bellugi. Fra gli altri suoi maestri si citano Gaetano Giani, Andrea Lucchesini, Pietro De Maria, Vincenzo Balzani e Gianluigi Gelmetti dell’Accademia Musicale Chigiana di Siena.
Galleria Fotografica
Media
Riproduci video

Altre informazioni 

Se apprezzi Beatrice Venezi, fallo sapere ai tuoi amici!
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
ADV-G2
ADV
  • ADV0

    Condividi

    Condividi su facebook
    Condividi su twitter
    Condividi su linkedin
    Condividi su whatsapp

    I più cliccati

    Concerti

    Festival

    Concorsi

    Approfondimenti

    Aggiornamenti recenti

    Notizie

    ADV0