Anima Mundi 2021 a Pisa
La XX edizione del Festival parte con il nuovo direttore artistico Trevor Pinnock
Dal 9 Settembre 2021

al 24 Settembre 2021

Sono sette gli appuntamenti che segnano la ripartenza di Anima Mundi, la rassegna di musica sacra e di ispirazione religiosa organizzata dall’Opera della Primaziale Pisana. Con la XX edizione, slittata dal 2020 al ’21 a causa della pandemia, dal 9 al 24 settembre tornano a risuonare di musica gli straordinari ambienti della Piazza dei Miracoli che ospitano i concerti, tre nella Cattedrale e quattro nel Camposanto Monumentale.

Anima Mundi, la cui prima edizione prese forma nel 2001 da un’idea di Giuseppe Sinopoli, si presenta ora con un nuovo direttore artistico, scelto tra i nomi di maggior prestigio internazionale nel campo della musica antica: e infatti l’inglese Trevor Pinnock a guidare il festival, protagonista autorevolissimo nella rievocazione della musica del passato, tanto come direttore d’orchestra quanto in veste di clavicembalista. Prosegue quindi l’impronta britannica delle numerose edizioni della rassegna curate da Sir John Elliot Gardiner in anni recenti.

I concerti, come da tradizione in numero di sette, propongono programmi quanto mai ambiziosi e originali, come sempre imperniati principalmente sulla musica sacra o comunque di ispirazione religiosa.

Al nuovo direttore artistico Trevor Pinnock spetta l’evento di inaugurazione il 9 settembre in Cattedrale: alla testa dei suoi famosissimi complessi strumentali e corali The English Concert e con solisti di grande livello presenterà un grande classico, il Messiah di Haendel, una delle più imponenti e più amate composizioni barocche.

A seguire il 10 settembre nel Camposanto Monumentale, sempre con Trevor Pinnock e gli strumentisti del The English Concert, un programma dedicato principalmente all’Orfeo inglese’ Henry Purcell, completato da autori della generazione successiva, William Croft e ancora Haendel.

Il 16 settembre, nuovamente in Cattedrale, cambio d’epoca per l’eccezionale concerto dedicato a uno dei massimi compositori del presente, Arvo Pärt. Dell’autore estone, che mette la dimensione spirituale e religiosa al centro della sua opera, saranno presuntati sei importanti lavori, tra cui spiccano in particolare ‘Trisagion’ e il ‘Lamento di Adamo’. Eseguiranno il concerto il Coro Filarmonico da Camera Estone e l’Orchestra da Camera di Tallinn diretti da Tonu Kaljuste, interpreti di riferimento di Pärt. In apertura di programma, il ‘Magnificat’ dell’argentino Miguel Angel Musumano, che con questo brano ha vinto l’ultima edizione del Concorso Internazionale di Composizione Sacra bandito da Anima Mundi.

I tre concerti successivi, cameristici, si i svolgeranno tutti al Camposanto Monumentale: il 18 settembre il violoncellista armeno Narek Hakhnazaryan, interprete giovane ma già molto affermato, si esibirà in un concerto tutto dedicato a Bach con tre delle sei Suites per violoncello solo; il 20 settembre l’ensemble italiano Rinnovata Accademia dei Generosi propone il famoso Settimino di Beethoven e il Trio dei Birilli di Mozart; particolarità di questo evento, la possibilità di ascoltare il suono della preziosa viola del 1662 opera di Antonio Casini, appartenente al Duomo di Pisa e di recente restaurata. Il 22 settembre il pianista canadese Louis Lortie presenterà tre fra le maggiori Sonate per pianoforte di Beethoven.

Anima Mundi 2021 chiuderà il 24 settembre con un altro grande concerto in Cattedrale, nuovamente con interpreti di assoluta prestigio, il direttore e organista tedesco Hansjörg Albrecht alla guida del celebri complessi del Coro e Orchestra Bach di Monaco, fondati nel 1954 da Karl Richter. Originale e affascinante il programma monografico, interamente dedicato alle pagine sacre di Franz Schubert, Magnificat, Salve Regina e Messa in fa Maggiore.

*

Tutti i concerti avranno inizio alle 20.30, tranne quello del 16 settembre che avrà luogo alle ore 21.

*

I concerti sono gratuiti ma ci sarà la possibilità di effettuare libere offerte destinate a progetti sul territorio promossi dalla Arcidiocesi di Pisa – Caritas diocesana.

L’ingresso a tutti i concerti della rassegna di Anima Mundi è gratuito con biglietto.
La prenotazione dei tagliandi per i concerti in programma può essere effettuata solo ed esclusivamente online www.vivaticket.it a partire dal 7 settembre alle ore 10:00, fino a esaurimento posti .
L’accesso alla biglietteria online prevede una registrazione e con lo stesso nominativo possono essere prenotati fino a un massimo di due ingressi per ogni concerto.
N.b.:Non è possibile effettuare prenotazioni telefoniche né per email.

Altre informazioni sull’evento
concertisti-classica-logo-80x80
Per ulteriori informazioni contatta Opera della Primaziale Pisana
Se ti piace l'evento di Opera della Primaziale Pisana fallo sapere ai tuoi amici
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Autore: Uber Bertiè

ADV-G2
Ti potrebbe interessare
  • ADV0

    Condividi

    Condividi su facebook
    Condividi su twitter
    Condividi su linkedin
    Condividi su whatsapp

    I più cliccati

    Concerti

    Festival

    Concorsi

    Approfondimenti

    Aggiornamenti recenti

    Notizie

    ADV0