Concertisti Classica, la musica classica in Italia
La Musica Classica in Italia
Cerca
Chiudi questa casella di ricerca.
‘Alla Napoletana’: sul palco dello Stresa Festival Vincenzo Capezzuto e L’Arpeggiata di Christina Pluhar
Un’immersione nella travolgente musica della Napoli del ‘500 e ‘600, tra arie barocche e melodie popolari
Ridotti under 26: € 5 – € 10

Associazione Settimane Musicali di Stresa Presenta

“ Stresa Festival 2023 ”
Alla Napoletana‘ è il titolo del concerto ospite lunedì  21 agosto (ore 20) allo Stresa Festival 2023: una scintillante incursione musicale nella Napoli di fine Cinquecento – inizio Seicento che vede il ritorno in rassegna di Vincenzo Capezzuto accompagnato dall’ensemble L’Arpeggiata diretto da Christina Pluhar.

Il poliedrico artista salernitano torna nella perla del Lago Maggiore dopo lo straordinario successo dello scorso anno come Evangelista nella Passione secondo Matteo di Bach, portando con sé l’essenza della tradizione partenopea. Dotato di una voce unica nel suo genere, che sfugge a ogni classificazione per la sua straordinaria timbrica, estensione e spiccata versatilità nell’interpretare generi musicali diversi, Capezzuto darà vita a un concerto che intreccia le sonorità vocali del primo barocco con le melodie popolari napoletane.

Con lui sul palco della Stresa Festival Hall, L’Arpeggiata, pluripremiato ensemble diretto da Christina Pluhar che ha riscoperto le radici del ‘blues’ dell’epoca, riprendendo le musiche che animavano le strade, i luoghi popolari e i festeggiamenti dell’antica Napoli. Le tarantelle, le pizzicarelle, la ciaccona e i ritmi che si ripetevano in continuazione, sempre uguali, diventano il veicolo per raccontare le storie di vita della Napoli del tempo.

Il concerto farà rivivere le atmosfere del primo Seicento, quando tutta Europa considerava la città partenopea come capitale indiscussa della musica, luogo d’origine dell’opera e della commedia dell’arte. È da quei rispettati conservatori napoletani che emersero grandi musicisti, compositori di spicco e celebri castrati.
‘Alla Napoletana’: sul palco dello Stresa Festival Vincenzo Capezzuto e L’Arpeggiata di Christina Pluhar

Altre informazioni di interesse

L’ensemble L’Arpeggiata, fondato nel 2000 da Christina Pluhar, una delle musiciste più innovative nel panorama della musica antica, è composto da straordinari musicisti specializzati nell’esecuzione della musica del XVII secolo. Grazie alle loro collaborazioni con solisti provenienti da diverse tradizioni musicali, l’Arpeggiata ha ottenuto consensi unanimi di pubblico e critica in tutto il mondo, offrendo performance non convenzionali ed emozionanti.

Interpreti

L’Arpeggiata
Vincenzo Capezzuto, alto
Anna Dego, teatro danza
Doron Sherwin, cornetto
Marcello Vitale, chitarra battente e chitarra barocca
Tobias Steinberger, percussioni
Leonardo Teruggi, contrabbasso

Christina Pluhar, tiorba e direzione musicale

Programma

Alla Napoletana

M. Cazzati, Ciaccona
tradizionale
Ninna nanna alla Napoletana (arrangiamento C. Pluhar)
Pizzica di San Vito
N. Matteis, Improvvisazione su La Dia Spagnola (arrangiamento C. Pluhar)
tradizionale
La Carpinese
improvvisazione
Canario
G. Kapsberger, Toccata L’Arpeggiata
R. Falvo, Dicitencello Vuje (arrangiamento C. Pluhar)
tradizionale
Lo Guarracino
A. Falconieri, La Benedetta
M. Vitale, Tarantella a Maria di Nardò
tradizionale
Fenesta che luciva (Lamento funebre – arrangiamento C. Pluhar)
tradizionale
Pizzicarella mia
A. Falconieri, Il Spiritillo Brando
A. Antico, Silenziu d’amuri
Anonimo XVII secolo
Homo fugit velut umbra (Passacaglia della Vita)
A. Falconieri, Suave Melodia
tradizionale
Lu Passariellu (arrangiamento C. Pluhar)

Concertisti Classica

cc_concertisti_classica_g_b_r
Ti potrebbe interessare
  • Da non perdere

    Approfondimenti

    Concerti

    Opera

    Stagione Concertistica

    Festival

    Arena di Verona Opera Festival

    Dal 7 Giugno al 7 Settembre ’24

    Festival Verdi di Parma e Busseto, XXIV Edizione

    Dal 21 Settembre al 20 Ottobre ’24

    LacMus Festival 2024

    Dal 9 Luglio al 21 Luglio ’24

    Bologna Festival 2024 – 43ª edizione

    Dal 18 Marzo al 6 Novembre ’24

    Lucca Classica X edizione

    Dal 24 AprileTerminato il 28 Aprile ’24

    Concorsi

    Notizie