Concertisti Classica, la musica classica in Italia
La Musica Classica in Italia
Cerca
Chiudi questa casella di ricerca.
Al Teatro San Carlo di Napoli torna il Don Chisciotte di Rudolf Nureyev
Dopo le recite di novembre, il balletto aprirà la Stagione di Danza 2023/24 tornando in scena nel periodo delle festività natalizie

Fondazione Teatro di San Carlo Presenta

“ Stagione 2022/23 ”
Al Teatro San Carlo di Napoli torna lo scintillante Don Chisciotte di Rudolf Nureyev, in scena dal 14 al 16 novembre 2023 per una speciale anteprima, in attesa di aprire la Stagione di Danza 2023/24 il prossimo 23 dicembre, con repliche fino al 4 gennaio.

Nureyev, nato in Siberia nel 1938 e spentosi trent’anni fa, il 6 gennaio del 1993, a Parigi, resta un mito intramontabile. Protagonista assoluto della danza del Novecento, è stato tra gli artisti più amati dal pubblico del San Carlo e da tutta la città di Napoli, che lo ha accolto più volte nel corso della sua stupefacente carriera.

Proprio il ruolo di Basilio nel Don Chisciotte – danzato la prima volta a 21 anni, nel 1959, con il Kirov. – è uno dei più rappresentativi della sua carriera di artista, al punto che interpretarlo anche da coreografo è stato un processo di naturale evoluzione. Attraverso la sua rilettura della più nota versione di Marius Petipa, la coreografia di Nureyev restituisce al balletto uno sguardo più intimo,  in cui, nonostante “la vita all’esterno continui” (come lui stesso amava spesso dire, quasi con echi chechoviani), i rivolgimenti interiori e le emozioni dei protagonisti si disvelano potenti.

La scintillante e preziosa coreografia creata da Rudolf Nureyev a partire da quella di Marius Petipa vedrà in scena Étoiles, solisti e Balletto del Teatro di San Carlo diretto da Clotilde Vayer. Protagonisti, nei panni di Kitri Luisa Ieluzzi (14 e 16 novembre) e Claudia D’Antonio (15 novembre) e in quelli del barbiere Basilio, Alessandro Staiano (14 e 16 novembre) e Danilo Notaro (15 novembre). L’allestimento e quello della Royal Swedish Opera, con scene e costumi firmati da Nadine Baylis e luci a cura di John B. Read.

Le musiche di Ludwig Minkus adattate da John Lanchbery sono eseguite dall’Orchestra del Massimo partenopeo diretta da Martin Yates.

_

In alto, Rudolf Nureyev in Don Chisciotte, stagione 1981-82, photocredit ©Luciano Romano, Teatro di San Carlo)
Al Teatro San Carlo di Napoli torna il Don Chisciotte di Rudolf Nureyev

Interpreti

Direttore | Martin Yates
Coreografia | Rudolf Nureyev / Marius Petipa

Scene e Costumi | Nadine Baylis
Luci | John B. Read

Orchestra e Balletto del Teatro di San Carlo
Direttore del balletto | Clotilde Vayer

Allestimento della Royal Swedish Opera 

Programma

Ludwig Minkus
Don Chisciotte
Balletto in un prologo e tre atti

Orchestrazione e adattamento di John Lanchbery
su libretto di Vladimir Petrovic Begičev basato sul romanzo di Miguel de Cervantes ‘Don Chisciotte della Mancia

Repliche

14 novembre 2023 ore 20
15 e  16 novembre 2023, ore 18

Chi organizza

Concertisti Classica

cc_concertisti_classica_g_b_r
Ti potrebbe interessare
  • Da non perdere

    Approfondimenti

    Concerti

    Opera

    Stagione Concertistica

    Festival

    Arena di Verona Opera Festival

    Dal 7 Giugno al 7 Settembre ’24

    Festival Verdi di Parma e Busseto, XXIV Edizione

    Dal 21 Settembre al 20 Ottobre ’24

    LacMus Festival 2024

    Dal 9 Luglio al 21 Luglio ’24

    Bologna Festival 2024 – 43ª edizione

    Dal 18 Marzo al 6 Novembre ’24

    Lucca Classica X edizione

    Dal 24 AprileTerminato il 28 Aprile ’24

    Concorsi

    Notizie