Concertisti Classica, la musica classica in Italia
La Musica Classica in Italia
Cerca
Chiudi questa casella di ricerca.
Al Teatro dell’Opera di Roma Madama Butterfly, protagonista Eleonora Buratto, sul podio Roberto Abbado
Il capolavoro di Giacomo Puccini torna nella messa in scena di Àlex Ollé de La Fura dels Baus

Fondazione Teatro dell’Opera di Roma Presenta

“ Stagione 2022 – 23 ”
Torna al Teatro dell’Opera di Roma Madama Butterfly, la ‘tragedia giapponese’ di Giacomo Puccini, in scena per otto serate dal 16 al 25 giugno 2023 nella messa in scena di Àlex Ollé de La Fura dels Baus. Realizzato in collaborazione con Opera Australia / Sidney Opera House, l’allestimento era stato creato per la stagione estiva di Caracalla del 2015, ripreso nel 2016, poi proposto al Circo Massimo nel 2021 e ora riadattato per il palcoscenico del Teatro Costanzi.

Sul podio del Lirico capitolino sale Roberto Abbado, che interpreta per la prima volta il capolavoro pucciniano, mentre il soprano Eleonora Buratto debutta il ruolo di Cio-cio-san in Europa, dopo il recente straordinario successo ottenuto al Metropolitan di New York. Protagonisti con lei sul palco, Dmytro Popov come Pinkerton, Anna Maria Chiuri nei panni di Suzuki e Roberto Frontali in quelli di Sharpless. Carlo Bosi sarà Goro, Luciano Leoni lo Zio Bonzo.

Nelle repliche del 17, 20, 22 e 25 giugno è Maria Teresa Leva a dare voce e volto a Cio-Cio-san, il 17, 22, 25 Luciano Ganci sarà Pinkerton, Giovanni Meoni, Sharpless.

Le scene sono di Alfons Flores, i costumi di Lluc Castells, i video di Franc Aleu e luci di Marco Filibeck. L’orchestra e il coro, diretto da Ciro Visco, sono del Teatro dell’Opera di Roma.

Madama Butterfly, opera in tre atti di Giacomo Puccini su libretto di Luigi Illica e Giuseppe Giacosa, si basa sull’omonima pièce teatrale di David Belasco, che Puccini vide a Londra nel 1900, rimanendone profondamente colpito. Il famoso drammaturgo, impresario e regista americano – che nel corso della sua lunga carriera si trovò a scrivere, dirigere o produrre piu di cento lavori – a sua volta aveva ricavato il testo dall’omonima novella di John Luther Long, pubblicata nel 1898 e ispirata dai racconti della sorella dello scrittore, che aveva visitato il Giappone con il marito, missionario metodista.

Per comporre l’opera, Puccini si documentò su usi e costumi del Sol Levante, traendo spunto anche da un altro racconto semi autobiografico, Madame Chrysanthème di Pierre Loti, scrittore e ufficiale della marina militare francese, membro dell’Académie française, che nel 1895 era partito per il Giappone, sposando e poi abbandonando una giovane del posto.

L’opera di Puccini nella visione di Àlex Ollé, uno dei direttori creativi della travolgente compagnia catalana La Fura dels Baus, assume una connotazione contemporanea, di impronta quasi cinematografica,  e tanto più emozionante quanto più lontana da oleografie stereotipate: “Proponiamo un significato definitivo dell’opera come perdita del paradiso – aveva spiegato il regista – Il personaggio di Pinkerton diviene simbolo di uno tsunami neoliberista, ultima conseguenza del feroce colonialismo, capace di distruggere ogni cosa”.

Madama Butterfly è uno dei grandi capolavori dell’opera – dice il direttore Roberto Abbado – ed è straordinario come riesca a suscitare emozioni, a tenere il pubblico in suo pugno, a commuoverlo, mantenendo al contempo una logica e una coerenza estreme nel delineare l’evolversi del dramma psicologico dei personaggi.

(In alto, Madama-Butterfly, photocredit Yasuko Kageyama, Opera di Roma; Eleonora Buratto, credit Dario Acosta)
Al Teatro dell’Opera di Roma Madama Butterfly, protagonista Eleonora Buratto, sul podio Roberto Abbado

Interpreti

Direttore Roberto Abbado
Regia Àlex Ollé (La Fura dels Baus)

Maestro del Coro Ciro Visco
Scene Alfons Flores
Costumi Lluc Castells
Luci Marco Filibeck
Video Franc Aleu/p> Personaggi e interpreti
Cio-cio-san Eleonora Buratto /
Maria Teresa Leva (17, 20, 22, 25)
Suzuki Anna Maria Chiuri

Pinkerton Dmytro Popov /
Luciano Ganci (17, 22, 25)
Sharpless Roberto Frontali /
Giovanni Meoni (17, 22, 25)
Goro Carlo Bosi
Zio Bonzo Luciano Leoni
Il Principe Yamadori Eduardo Niave *
Kate Pinkerton Ekaterine Buachidze *
Il Commissario Imperiale Mattia Rossi *
La Madre Angela Nicoli
La Cugina Cristina Tarantino
L’Ufficiale del Registro Antonio Taschini

*Dal progetto “Fabbrica” Young Artist Program del Teatro dell’Opera di Roma/p> Orchestra e Coro del Teatro dell’Opera di Roma/p> Allestimento Teatro dell’Opera di Roma in collaborazione con Opera Australia / Sidney Opera House

Programma

Madama Butterfly
Musica di Giacomo Puccini
Tragedia giapponese in tre atti

Libretto di Luigi Illica e Giuseppe Giacosa da John Luther Long e David Belasco

Prima rappresentazione assoluta Teatro alla Scala di Milano 17 febbraio 1904

Repliche

16 giugno 2023 ore 20 ‘prima’
repliche sabato 17 (ore 18), domenica 18 (ore 16.30), martedì 20 (ore 20), giovedì 22 (ore 20), sabato 24 (ore 18), domenica 25 (ore 16.30) giugno

Chi organizza

Ti potrebbe interessare

Roberto Abbado𝄞 Direttore d’orchestra

Leggi Tutto

Concertisti Classica

cc_concertisti_classica_g_b_r
Ti potrebbe interessare
  • Da non perdere

    Approfondimenti

    Concerti

    Opera

    Stagione Concertistica

    Festival

    Arena di Verona Opera Festival

    Dal 7 Giugno al 7 Settembre ’24

    Festival Verdi di Parma e Busseto, XXIV Edizione

    Dal 21 Settembre al 20 Ottobre ’24

    LacMus Festival 2024

    Dal 9 Luglio al 21 Luglio ’24

    Bologna Festival 2024 – 43ª edizione

    Dal 18 Marzo al 6 Novembre ’24

    Lucca Classica X edizione

    Dal 24 AprileTerminato il 28 Aprile ’24

    Concorsi

    Notizie