Concertisti Classica
Evento Speciale – Natale
A Palermo Concerto di Natale con il Coro Voci Bianche della Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana
Dai canti della tradizione alle canzoni natalizie anglosassoni, passando per Čajkovskij e Brahms, uno scintillante concerto diretto da Riccardo Scilipoti

Orchestra Sinfonica Siciliana Presenta

“ 62. Stagione Concertistica ”
Le Voci Bianche della Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana dirette da Riccardo Scilipoti ricreano la magia del Natale sul palco del Politeama Garibaldi di Palermo.
Il Concerto di Natale in cartellone il 23 dicembre (ore 21) compie un viaggio musicale attraverso epoche e tradizioni differenti, accomunate dall’atmosfera incantata di una delle Feste più sentite dell’anno.
Il programma propone così un ben calibrato mix di brani tradizionali (Tu scendi dalle stelle, O Tannenbaum, Adeste fideles), Christmas Songs e pezzi strumentali americani ormai classici come White Christmas di Irving Berlin (1940), Have Yourself a Merry little Christmas del duo Hugh Martin-Ralph Blane (1943), grande successo di Frank Sinatra e Judy Garland, Sleigh Ride (1948), il medley sinfonico A Christmas Festival Ouverture (1950) e Song of the Bells (1953) famosissime composizioni di Leroy Anderson, brani natalizi più recenti sempre di area anglosassone come Candlelight Carol (1984) del noto compositore e direttore di coro inglese John Rutter, o Somewhere in my memory (dalla colonna sonora del blockbuster Mamma ho perso l’aereo) e Merry Christmas dello statunitense John Williams, vera icona della cultura musicale americana, 5 volte premio Oscar per le colonne sonore (Guerre stellari, E.T., Schindler’s List tra gli altri). Non mancano brani di musica classica vera e propria, come la Danza ungherese n. 5 di Brahms, tra le sue composizioni più eseguite, e due pezzi di Čajkovskij, il raffinato Valzer di Natale di tratto dalla raccolta pianistica op. 37 bis Le Stagioni del 1876, qui proposto in versione orchestrale, e la Danza della Fata Confetto dal balletto Lo Schiaccianoci, autentico ‘cult’ natalizio.
Completa il programma Dona Nobis pacem del compositore Sami norvegese Frode Fjellheim, diventato famoso per la canzone Eatnemen Vuelie adattata come numero musicale iniziale di Frozen. Il brano, qui eseguito nella versione orchestrale di Riccardo Scilipoti, combina lo joik, stile di canto tradizionale lappone con la scrittura classica per voce di soprano.
A Palermo Concerto di Natale con il Coro Voci Bianche della Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana

Interpreti

Riccardo Scilipoti direttore
Coro di Voci Bianche della Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana

Programma

Leroy Anderson Cambridge 1908 – Woodbury 1975 A Christmas Festival Ouverture
Alfonso Maria de’ Liguori Napoli 1696 – Nocera dei Pagani 1787 Tu scendi dalle stelle – arr. Alberto Maniaci
Pëtr Il’ič Čajkovskij Votkinsk, 1840 – San Pietroburgo, 1893 Christmas Waltz
Tradizionale O Tannenbaum (Abete di Natale) – arr. Alberto Maniaci
Leroy Anderson Cambridge 1908 – Woodbury 1975 Sleigh Ride
Frode Fjellheim Mosjøen 1959 Dona nobis pacem – versione orchestrale Riccardo Scilipoti
Hugh Martin Birmingham 1914 – Encinitas 2011 Ralph Blane Broken Arrow 1914 – 1995 Have yourself a merry little Christmas – arr. John Withney
Leroy Anderson Cambridge 1908 – Woodbury 1975 Song of the bells
Tradizionale Adeste fideles – arr. Alberto Maniaci
Pëtr Il’ič Čajkovskij Votkinsk, 1840 – San Pietroburgo, 1893 Danza della fata confetto da “Lo schiaccianoci”
John Rutter Londra 1945 Candlelight Carol
John Williams Floral Park (New York), 1932 Somewhere in my memory
Johannes Brahms Amburgo, 1833 – Vienna, 1897 Danza ungherese n. 5
Irving Berlin Mogilyov 1888 – New York 1989 White Christmas – arr. Alberto Maniaci
John Williams Floral Park (New York), 1932 Merry Christmas  

Autore: Uber Bertiè

concertisti-classica-logo-80
ADV-G2
Ti potrebbe interessare
  • Condividi

    I più cliccati

    Concerti

    Opera

    Stagione Concertistica

    Festival

    Concorsi

    Approfondimenti

    Aggiornamenti recenti