Concertisti Classica, la musica classica in Italia
La Musica Classica in Italia
Cerca
Chiudi questa casella di ricerca.
97ª Stagione dei Concerti dell’Accademia Tadini di Lovere (Bergamo) | 2024
Sei concerti da febbraio ad aprile nel magnifico Palazzo neoclassico affacciato sul Lago d’Iseo
Organizzato da: Associazione Luigi Tadini ETS
Interi € 20| Ridotti Under 27 – Over 65 € 15

Associazione Luigi Tadini ETS Presenta

Adagiato sulle rive del Lago d’Iseo, circondato dalle altre montagne all’imbocco della Val Camonica, l’antico borgo di Lovere è da sempre meta prediletta di artisti e viaggiatori, attratti dagli scorci pittoreschi e dai paesaggi di romantica bellezza. Incastonato in una quinta di pregevoli edifici, spicca sul lungolago il bel palazzo neoclassico dell’Accademia Tadini, che torna ad ospitare la rassegna concertistica prossima al traguardo del secolo, affermatasi negli anni tra gli eventi culturali più rilevanti del territorio del Lago d’Iseo.

La 97ª Stagione dei Concerti dell’Accademia Tadini in programma dal 10 febbraio al 6 aprile 2024 nel magnifico Salone ottocentesco, presenta sei appuntamenti tra classica, lirica, jazz e poesia, per un cartellone che vuole ricreare idealmente quel contesto di alto intrattenimento che si respirava nella Lovere ottocentesca, capace di guardare al passato ma anche ai nuovi stili musicali.

«La rassegna dell’Accademia Tadini – sottolinea il direttore artistico Claudio Piastra – gode di un prestigio unanimemente riconosciuto, grazie alla sua lunga storia contrassegnata dalla partecipazione di alcuni fra i maggiori artisti degli ultimi cento anni, tra cui Arturo Benedetti Michelangeli, il Quartetto Italiano, Claudio Arrau, Salvatore Accardo, Uto Ughi, Sergei Krilov e i Solisti dei Berliner, solo per citarne alcuni. Proprio nel solco di questa gloriosa tradizione vogliamo continuare a offrire al nostro pubblico progetti di elevato spessore culturale». Aggiunge Vanessa Rossi, presidente dell’Associazione Tadini: «Come ogni anno, abbiamo selezionato artisti di fama internazionale che garantiscono la qualità che da quasi un secolo caratterizza la nostra rassegna».

Tra i protagonisti della 97ª edizione spiccano l’attore Fabio Testi, in scena insieme al duo flauto e chitarra Maffizzoni-Candeli; il baritono Alessandro Corbelli, accompagnato dalla pianista Elisabetta Sepe; il pianista tedesco Andreas Frölich; il violinista Davide Alogna in duo con il pianista Giuseppe Gullotta; il jazzista Umberto Petrin, autore di una singolare performance con il poeta Giovanni Fontana; infine, in chiusura, l’incontro tra classica e jazz nell’omaggio al compositore francese Claude Bolling, a cura di Giuseppe Nova, Claudio Piastra, Simone Pagani, Luca Garlaschelli e Massimo Melillo.

Sabato 10 febbraio 2024 apre la rassegna l’apprezzato pianista tedesco Andreas Frölich, che nel recital intitolato 88 tasti: tra bianco e nero eseguirà celebri pagine di Mozart, Chopin, Bach e Piazzolla. Pianista del Mendelssohn Trio Berlin e vincitore di numerosi riconoscimenti internazionali, Frölich si è esibito nelle più famose sale da concerto del mondo e in alcuni dei più importanti festival internazionali, tra cui il Festival di Salisburgo, il Mozartfest Würzburg, la Schubertiade Roskilde; è inoltre docente presso diverse prestigiose istituzioni in Germania, Austria e Italia.

Sabato 24 febbraio, spazio al jazz e all’improvvisazione con il concerto-performance Jazz, Poetry and So che unisce i testi poetici delle avanguardie storiche alla musica di Umberto Petrin, fra i più affermati pianisti jazz italiani; condividere il palco con lui il poeta Giovanni Fontana, di recente insignito del prestigioso Premio Pagliarani alla carriera.

Venerdì 1 marzo, serata dedicata al Canto magico del violino, protagonisti Davide Alogna, star del violinismo italiano, e l’affermato pianista Giuseppe Gullotta: insieme proporranno una scelta di famosi pezzi di Paganini, Brahms, Rossini, Mozart e Saint-Saëns.

Venerdì 8 marzo sarà la volta de Le grandi voci, con il celebre baritono Alessandro Corbelli accompagnato dalla pianista Elisabetta Sepe. Il raffinato programma impagina musiche di Schubert, Schumann, Musorgskij, Fauré, Ravel, Liszt, Pizzetti e Tosti. Insignito di numerosi riconoscimenti (Premio Abbiati della Critica, Rossini d’Oro, International Opera Award), Corbelli ha calcato i palchi dei più prestigiosi teatri internazionali, dalla Scala di Milano al Metropolitan  di New York e Covent Garden di Londra, dall’Opéra di Parigi alla Staatsoper di Vienna all’Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

Sabato 23 marzo andrà in scena lo spettacolo Concerto d’amore in versi, che vede protagonista  – qui in veste di voce recitante – l’attore Fabio Testi, uno dei volti più noti del cinema italiano; con lui sul palco il flautista Stefano Maffizzoni e il chitarrista Andrea Candeli. In scaletta  musiche e testi di Piovani, Machado, Garcia Lorca, Piazzolla, Ibert, Morricone, Neruda, Merini, Prévert e Vicente, per una performance che ha riscosso notevoli successi di pubblico e critica nei principali teatri italiani.

Sabato 6 aprile 2024 chiuderà la 97ª Stagione Concertistica dell’Accademia Tadini un concerto che unisce musica classica e jazz: Picnic Suite, omaggio al compositore francese Claude Bolling proposto da due solisti di fama internazionale, il flautista Giuseppe Nova e il chitarrista Claudio Piastra, accompagnati da tre jazzisti di vaglia quali il pianista Simone Pagani, il contrabbassista Luca Garlaschelli e il batterista Massimo Melillo.

In Evidenza

Il programma 2024

Sabato 10 febbraio
88 tasti: tra bianco e nero
Andreas Frölich (pianoforte)
Musiche di Mozart, Chopin, Bach e Piazzolla

Sabato 24 febbraio
Jazz, Poetry and So
Giovanni Fontana (poesie), Umberto Petrin (pianoforte)
In collaborazione con Le 2 Rive del Jazz

Venerdì 1 marzo
Il canto magico del violino
Davide Alogna (violino), Giuseppe Gullotta (pianoforte)
Musiche di Mozart, Rossini, Paganini, Brahms, Saint-Saëns

Venerdì 8 marzo
Le grandi voci
Alessandro Corbelli (baritono), Elisabetta Sepe (pianoforte)
Musiche di Schubert, Schumann, Musorgskij, Fauré, Ravel, Liszt, Pizzetti, Tosti

Sabato 23 marzo
Concerto d’amore in versi
Fabio Testi (voce recitante), Stefano Maffizzoni (flauto), Andrea Candeli (chitarra)
Musiche e testi di Piovani, Machado, Garcia Lorca, Piazzolla, Ibert, Morricone, Neruda, Merini, Prévert, Vicente

Sabato 6 aprile Picnic Suite I classici incontrano il Jazz Giuseppe Nova (flauto), Claudio Piastra (chitarra), Simone Pagani (pianoforte), Luca Garlaschelli (contrabbasso), Massimo Melillo (batteria) Musiche di Claude Bolling
97ª Stagione dei Concerti dell’Accademia Tadini di Lovere (Bergamo) | 2024

Correlati

96ª Stagione dei Concerti dell’Accademia Tadini di Lovere (Bergamo)

Sulle sponde del Lago d’Iseo, sei concerti nello splendido edificio neoclassico . . .

Concertisti Classica

cc_concertisti_classica_g_b_r
ADV-G2
Ti potrebbe interessare
  • Da non perdere

    Approfondimenti

    Concerti

    Opera

    Stagione Concertistica

    Festival

    Festival Toscano di Musica Antica 2024, Pisa

    Dal 27 Giugno. Terminato il 7 Luglio ’24

    Trasimeno Music Festival 2024 | 19ª edizione

    Dal 27 Giugno. Terminato il 3 Luglio ’24

    67° Festival dei Due Mondi di Spoleto

    Dal 28 Giugno. Terminato il 14 Luglio ’24

    Amiata Piano Festival 2024 | XIX edizione

    Dal 29 Giugno al 1 Settembre ’24

    Ravello Festival 2024 • 72ª edizione

    Dal 30 Giugno al 25 Agosto ’24

    Festival Illica 2024 | XI edizione • Castell’Arquato

    Dal 4 Luglio. Terminato il 7 Luglio ’24

    Concorsi

    Notizie