Brunella
DeSocio

 Pianista

L'Artista

Solista
Camerista

Repertorio

Classico ‘800
Novecento
Contemporaneo

È Anche

Docente

Interprete che ha sempre affrontato il repertorio classico con passione e dedizione fornendo una lettura personale e originale dei principali compositori dei secoli XVIII e XIX, ha sentito tuttavia la necessità di esplorare i linguaggi più attuali, grazie ad una apertura mentale derivata dalla frequentazione del mondo del Jazz contemporaneo.

L’amicizia di jazzisti newyorkesi di fama mondiale quali Steve Lacy, Alex Sipiagin, Gary Smulyan, Adam Nussbaum, Roswell Rudd, Steven Bernstein, l’ha portata a sviluppare un punto di vista molto personale nell’esecuzione del repertorio del ‘900 che è in comunicazione diretta con la sensibilità contemporanea e che trae dalla pluralità di influenze di altri linguaggi una linfa vitale unica ed insostituibile.

La sua attività principale è quella di solista, tuttavia non mancano nella sua carriera esperienze cameristiche e con l’orchestra.

Si è esibita per importanti Associazioni e Società di Concerti, tra le quali in Italia l’Associazione Romana Intermusica all’Accademia di Spagna di Roma, l’Associazione Nuova Consonanza di Roma nell’ambito del 54. Festival, gli ”Amici di Castel Sant’Angelo” a Roma, l’A.Gi.Mus di Roma all’Accademia di Romania, la Società dei Concerti “B. Barattelli” di L’Aquila, la Società dei Concerti “P. Riccitelli” di Teramo, la Società Reatina dei Concerti (per diverse stagioni), la Società Filarmonica Pisana, la Società dei Concerti “Beethoven” di Crotone, i “Solisti Aquilani” (per diverse stagioni), la Società Corale “G. Monaco” di Arezzo, la C.A.M.T. di Torino, l’Istituzione Universitaria dei Concerti di Sassari, l’Associazione Internazionale “F. Chopin” ad Anacapri, l’A.Gi.Mus di Isernia e Avezzano, la “Gi.A.Da” a Foggia, gli Amici della Musica di Chieti, Matera e Castel di Sangro, le annuali stagioni “I Concerti del Mercoledì” del Conservatorio di Musica di Campobasso, l’Associazione “La Risonanza” presso il Reale Circolo Canottieri Tevere Remo (in diverse stagioni), l’Accademia Americana a Roma in un concerto di musiche della compositrice italo-americana Susan Botti, l’Istituto Italo- Latinoamericano a Roma ed altro.
All’estero ha suonato per la facoltà di Arte e Disegno dell’Università di Cuyo nell’Auditorium del Dipartimento di Musica e nel Teatro Quintanilla a Mendoza (Argentina), l’Associazione “Italia Nueva” a St. Raphael (Argentina), l’Associazione della Camere di Commercio a Toronto e Montreal (Canada), la “Soroptimist International” in California (U.S.A.).
Ha all’attivo prime esecuzioni assolute di Enrico Marocchini e Sergio Calligaris.

  • Per il CD ‘Musica da camera’ di Enrico Marocchini (Sconfinarte) :“E torna ogni ricordo”
  • Registrazione radiofonica per RAI Radio3 (Ravel)
  • Registrazione radiofonica per Radio Vaticana (Satie e Malipiero)

Grazie alla sua istintiva attitudine ad avvicinare con naturalezza il pubblico alla musica “seria” e a quella spesso poco conosciuta del ’900 (ama accompagnare l’esecuzione del concerto con una breve spiegazione storico-analitica dei brani in programma), è stata spesso chiamata ad esibirsi anche da enti non musicali quali il Rotary Club, la Croce Rossa Italiana, il “C.I.F.”, il”C.A.S.C.” della Banca d’Italia, gli “Amici del Museo Sannitico”.
È stata membro di giuria in Concorsi pianistici Nazionali quali il concorso “Hyperion” di Ciampino (più volte), il concorso “Città di Ortona”, il concorso “Città di Torre del Greco”, il concorso “Città di Rocchetta” (più volte), il concorso “Città di Magliano – Premio Sergio Cafaro”( più volte).La sua attività didattica nei Conservatori di Musica è iniziata nel 1985 e dal 1989 è titolare di cattedra di Pianoforte Principale. Attualmente è docente di pianoforte nel Conservatorio “L. Perosi” di Campobasso.

È stata ideatrice e coordinatrice di stagioni concertistiche ad Isernia e del “I Concorso Nazionale Città di Isernia”, nonché della co-produzione del Conservatorio “L. Perosi” di Campobasso e dell’Università degli Studi del Molise “Robert Schumann – viaggio tra parole e musica nell’anima del Romanticismo Tedesco”, e in seguito dei progetti “Piccole Musiche Rare”, “Più Bach per tutti”, e dei progetti a cadenza annuale “Il Salone del Far Musica” e“Bach in the Subways”( manifestazione internazionale in ricorrenza della nascita di Bach).

Ha iniziato lo studio del pianoforte in giovanissima età, proseguendolo dall’età di 12 anni nel Conservatorio di L’Aquila con il pianista e compositore argentino M.° Sergio Calligaris e con il M.° Lethea Cifarelli – allieva di Edwin Fischer – con la quale si è diplomata con il massimo dei voti, la lode, la menzione speciale e l’applauso della commissione e del pubblico.
Successivamente ha frequentato i Corsi di Perfezionamento annuali di Lethea Cifarelli ed ha arricchito la propria formazione musicale grazie ai Maestri Sergio Perticaroli, Gyorgy Sandor, Fausto Di Cesare, Fausto Zadra e Charles Rosen.
L’interesse maturato negli anni giovanili per la musica del sei-settecento la ha indotta ad ampliare la propria cultura musicale diplomandosi in Clavicembalo – col M.° Fiorella Brancacci al Conservatorio “S.Cecilia” di Roma – e frequentando un corso Biennale di Analisi Schenkeriana col M.° Egidio Pozzi.
Non ha tralasciato gli studi umanistici laureandosi in Materie Letterarie con 110 e lode all’Università degli studi di Salerno.

  • Diploma di pianoforte cum laude (Conservatorio “A. Casella” L’Aquila)
  • Diploma di clavicembalo (Conservatorio “S. Cecilia” Roma)
  • Laurea in Materie Letterarie cum laude (Università di Salerno)

Programmi Attuali

  • …quelquesriens…” (Shostakovich, Beethoven e Rossini)
  • Dans l’esprit Messiaen”: dialoghi tra scrittura e improvvisazione
  • …i suoni impalpabili del sogno…” (Mompou e Messiaen)

Programmi Speciali

  • “Musica e Letteratura: Franz Liszt e Maurice Ravel”
  • “Il Valzer tra ‘800 e ‘900” (Chopin, Brahms, Liszt,Ravel)
  • “Il Jazz e la sua influenza sulla musica colta” (con il pianista Riccardo Fassi)
  • “La musica italiana dagli anni ’30 ai nostri giorni” (Casella, Fuga, Malipiero, Dallpiccola)
  • “…Enfants terribiles…” (Satie, Malipiero, Rossini)
    “La musica russa tra fine ‘800 e inizio ‘900” (Skriabin e Prokofieff)
  • “…i suoni impalpabili del sogno….” (Mompou e Messiaen)
  • “La musica russa fino ai nostri giorni” (Gubaidulina, Rachmaninoff e Skriabin)
  • “Dans l’esprit Messiaen” dialoghi tra scrittura e improvvisazione (con il pianista RiccardoFassi)
  • “…quelquesriens….” (Shostakovich, Beethoven e Rossini)

Repertorio

  • Bach,
  • Beethoven,
  • Berg,
  • Brahms,
  • Bruch,
  • Calligaris,
  • Casella,
  • Chiti,
  • Chopin,
  • Copland,
  • Dallapiccola,
  • Debussy,
  • Faure,
  • Fuga,
  • Gershwin,
  • Ginastera,
  • Glinka,
  • Gubaidulina,
  • Liszt,
  • Malipiero,
  • Margola,
  • Marocchini,
  • Messiaen,
  • Mompou,
  • Mozart,
  • Prokofieff,
  • Rachmaninoff,
  • Ravel,
  • Reinecke,
  • Rossini,
  • Satie,
  • Schubert,
  • Schumann,
  • Shchedrin,
  • Shostakovitsch,
  • Skriabin,
  • Strawinsky.
  • S. BACH – Toccata in mi min. Partita in re magg. Concerto italiano.
  • V. BEETHOVEN – Sonata op.81/a “Das Lebewohl”. Sonata op.101. Bagatellen op.33 e op.126.
  • BERG – Sonata op.1.
  • BRAHMS – Sonate op.120 n.1 e n.2 (clarinetto e pf). Sonate op.38 e op.99 (violoncello e pf). Intermezzi op.117. Valzer op.39.
  • BRUCH – 8 Pezzi (clarinetto, viola e pf).
  • CALLIGARIS – Il quaderno pianistico di Renzo. Danze concertanti op.22 (2 pf).
  • CASELLA – A notte alta: poema per pf. Studi op.70 (2). Ricercari sul nomeB.A.C.H. In modo elegiaco.
  • CHITI – 5 Preludi.
  • CHOPIN – Polacca Fantasia op 61. Barcarola op.58. Scherzo op.20. Mazurche e Notturni.
  • COPLAND – Four piano blues.
  • DALLAPICCOLA – Sonatina canonica.
  • DEBUSSY – Estampes. Children’s Corner. Suite Bergamasque.
  • FAURE – Trio op.120 (violino, violoncello e pf).
  • FUGA – Variazioni sul tema della passacaglia di Bach.
  • GERSHWIN – Rapsody in blu. Preludi. Songs for piano.
  • GINASTERA – Danzas Argentinas.
  • GLINKA – Trio patetico (clarinetto, violoncello e pf).
  • GUBAIDULINA –Ciaccona. Musical Toys.
  • LISZT – dagli “Anni di pellegrinaggio” :Vallée d’Obermann-Tre Sonetti del Petrarca-Sposalizio.
    Dalle “Armonie poetiche e religiose”: Benedizione di Dio nella solitudine-Angelus.
    Da “Le soirées de Vienne ”: n.4-5-6-7-9.
  • F. MALIPIERO – Hortus Conclusus. Tre Omaggi. Tre cavalcate.
  • MARGOLA – Terza sonata. Berceuse.
  • MAROCCHINI – “…e torna ogni ricordo…”
  • MESSIAEN – Otto Preludi. Da “Regards sur l’Enfant -Jésus”: Regard de la Vierge-Regard des Anges-Je dors, mais mon coeur veille-Le baiser de l’Enfant-Jésus.
  • MOMPOU – Canciòn y danza n.9-11. Preludi. Charmes. Impresiones intimas. Fetes lointaines. Musica callada.
  • A. MOZART – Fantasia in re min. Sonata K330. Trio K498 “Kegelstatt”(clarinetto, viola e pf).
  • PROKOFIEFF – Sonata n.1. Visions fugitives.
  • RACHMANINOFF – Variazioni su un tema di Corelli op.42. Fantasia op.5 (2 pf). Concerto op.18.
  • RAVEL – Gaspard de la nuit. Valses nobles et sentimentales. Sheherazade (2 pf). Rapsodie espagnole (2 pf).
  • REINECKE – Sonata op.167 (flauto e pf). Trio op.264 (clarinetto viola e pf).
  • ROSSINI – Un petit train de plaisir. Da “Quatre hors-d’oeuvres et quatre mendiants”: Anchois- Beurre- Les Raisins-Les noisettes. Quelques rien (otto pezzi).
  • SATIE – Véritables préludes flasques. Descriptions automatiques. Embryons desséchés.
  • SCHUBERT – Sonata D960. Improvviso op.90 n.3. Fantasia D940(4 mani). Sonata “Arpeggione” (viola e pf).
  • SCHUMANN – Carnaval op.9. Kreisleriana op.16. Arabeske op.18 Machenbilder op.113 (viola e pf). Gesange der frhue op.133. Marchenerzahlungen op.132 (clarinetto, viola e pf).
  • SHOSTAKOWITSCH – 24 Preludi op.34. 5 Preludi. Dai “24 preludi e fuga op.87”: n.2,3,4,5,8,24.
  • SHCHEDRIN – A la Albeniz. Invenzione a due voci. Basso Ostinato.
  • SKRJABIN – 24 Preludi op.11. 5 Preludi op.16. Sonata op.23. Fantasia op.28 Poemi op.32. Sonata op.53. Poema-Notturno op.61. Studi op.65. Preludi op.74.
  • STRAWINSKY – Ragtime. Concerto per due pianoforti soli.
Brunella De Socio
Brunella De Socio

Rassegna Stampa

Video

Audio

Segui l'Artista, vedi il
  • In fase di revisione

Scrivi all'Artista

Condividi questa pagina:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *